Bernardo Lodispoto
Bernardo Lodispoto
Amministrazioni ed Enti

Il Gusto dell’Inclusione

Il progetto promosso dalla Provincia di Barletta Andria Trani

Elezioni Regionali 2020
Impiego sociale in attività di solidarietà e tutela ambientale per un gruppo di circa 30 studenti delle scuole superiori del territorio. E' quanto previsto dal progetto "Il Gusto dell'Inclusione", promosso dalla Provincia di Barletta Andria Trani ed ammesso a finanziamento dall'Unione Province d'Italia nell'ambito delle proprie politiche a sostegno dei giovani. Il costo totale del progetto ammonta a 50.700 euro, di cui 40.000 finanziati dall'UPI e la restante parte cofinanziata dalla Provincia e dal partenariato composto, per l'occasione, da Agenzia del Patto Territoriale Nord Barese Ofantino, Parco Nazionale dell'Alta Murgia, Ambulatorio Popolare di Barletta, ASL BT, Legambiente Trani e Teatri di Pace ETS. Ciascun partner si occuperà di garantire un contributo logistico, mettendo a disposizione le proprie attrezzature ed il proprio personale, nonché di impegnarsi in attività di comunicazione, diffusione e realizzazione delle iniziative progettuali. "Il Gusto dell'Inclusione" prevede attività formative, laboratoriali e di convivialità sociale al fine di contrastare la dispersione scolastica e la devianza di alunni affetti da handicap e/o fragilità sociali. Le attività laboratoriali consisteranno nella trasformazione di parte delle eccedenze alimentari al fine di promuovere la distribuzione dei prodotti trasformati.

«Come già accaduto per l'edilizia scolastica, la Provincia torna ad intercettare finanziamenti necessari per dare impulso alla propria attività - ha dichiarato il Presidente Bernardo Lodispoto -. In questo caso, con il progetto "Il Gusto dell'Inclusione" ci siamo posti alla guida di un'iniziativa all'insegna della solidarietà e del rispetto dell'ambiente, attraverso il coinvolgimento dei nostri giovani studenti. Ci tengo a ringraziare il Consigliere Provinciale Savino Tesoro, prodigatosi nell'ammissione del progetto, gli uffici della Provincia (in particolare l'Assistente Sociale Monica Montaruli) e tutto il partenariato che ha deciso di fornire il proprio sostegno. La Provincia - ha poi annunciato il Presidente Lodispoto - sarà anche partner del progetto "NOICONMENTE – NOI CONsumiamo responsabilMENTE", presentato dall'Upi Puglia ed ammesso a finanziamento per un importo totale di 60mila euro".
  • Provincia BAT
Altri contenuti a tema
Attivato il processo del Contratto di Fiume della Bassa e Media Valle dell'Ofanto Attivato il processo del Contratto di Fiume della Bassa e Media Valle dell'Ofanto Per la programmazione strategica e negoziata
E' stato un anno scolastico drammaticamente diverso dagli altri E' stato un anno scolastico drammaticamente diverso dagli altri Gli auguri del Presidente della Provincia BAT, Bernardo Lodispoto per gli esami di maturità
La Regione finanzia lavori per 74 scuole pugliesi ma nessuna nella BAT La Regione finanzia lavori per 74 scuole pugliesi ma nessuna nella BAT La nota dei Consiglieri Provinciali: Cascella, Lamacchia, Costabile,Pedone, Tesoro, Corrado
Tufarelle: messa in sicurezza della discarica Co.Be.Ma. Tufarelle: messa in sicurezza della discarica Co.Be.Ma. La Provincia di BAT ha approvato il progetto definitivo
Indagini e verifiche dei solai e controsoffitti degli  edifici scolastici Indagini e verifiche dei solai e controsoffitti degli edifici scolastici Concessione contributo dalla Provincia di Barletta Andria Trani
Trani a  Capitale Italiana della Cultura 2021 Trani a Capitale Italiana della Cultura 2021 Le dichiarazioni del Presidente della Provincia BAT Lodispoto
Trani Capitale Italiana della Cultura 2021 Trani Capitale Italiana della Cultura 2021 La Provincia di Barletta Andria Trani sarà al fianco della città nella candidatura
Da Andria a Barletta gli uffici della Provincia Da Andria a Barletta gli uffici della Provincia Il trasferimento per lavori di adeguamento strutturale
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.