Zaini - Scuola
Zaini - Scuola
Scuola e Lavoro

I have a dream: imparare crescendo

Un progetto per il contrasto alla povertà educativa e all'abbandono

Il monitoraggio della Caritas diocesana di Andria, attraverso i suoi Centri di Ascolto, ha permesso di rilevare il bisogno sempre più diffuso di interventi di sostegno scolastico e la pluralità ed esosità della risposta offerta dal territorio. Diverse sono già le parrocchie che erogano questo servizio attraverso i propri volontari. "I have a dream: imparare crescendo" è un progetto che ha come obiettivo il contrasto alla povertà educativa e all'abbandono scolastico (Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Obiettivo 4: fornire un'educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti). «Destinatari dell'intervento sono: -specifica don Domenico Francavilla direttore della Caritas della Diocesi di Andria- i minori di famiglie che non sono in grado di sostenere la spesa economica necessaria per il doposcuola, sia frequentanti le classi della scuola primaria di primo e secondo grado, sia alunni frequentai il biennio della scuola secondaria di secondo grado. In realtà l'idea è quella di un potenziamento didattico che vada a colmare le lacune presenti in alcune materie (inglese, matematica, latino…). L'intento è quello di lavorare in accordo con la scuola coinvolgendo i genitori. Le attività si svolgeranno dal lunedì al venerdì in orari concordati dopo l'inizio della scuola. Il numero dei posti sarà limitato e le attività si svolgeranno nel rispetto delle norme anti-contagio».

Per le iscrizioni sarà possibile rivolgersi il:giovedì dalle ore 17:00 alle ore 19:00;venerdì dalle ore 10:00 alle 12:00 presso la sede della Caritas diocesana in via Enrico de Nicola, 15 -Andria, tel.: 0883 884824; mail: andriacaritas@libero.it

L'iscrizione sarà accompagnata dalla presentazione del modello ISEE, valore inferiore a €15.000, e da un colloquio preliminare di conoscenza.
  • Diocesi di Andria
Altri contenuti a tema
Educazione, lavoro, dialogo tra le generazioni: strumenti per edificare una pace duratura Educazione, lavoro, dialogo tra le generazioni: strumenti per edificare una pace duratura Celebrata a Canosa, la Giornata Diocesana della Pace
Natale è la festa del dono Natale è la festa del dono Omelia di Natale di Mons. Luigi Mansi della Messa della Notte
Affidiamo al Signore Damiano: per il grande gesto di generosità e altruismo! Affidiamo al Signore Damiano: per il grande gesto di generosità e altruismo! Solidarietà di tutte le Comunità Parrocchiali di Canosa di Puglia
Mons. Giovanni Massaro alla celebrazione liturgica dell'Esaltazione della Croce Mons. Giovanni Massaro alla celebrazione liturgica dell'Esaltazione della Croce Ha salutato e ringraziato la comunità canosina
Ordinazione episcopale Mons. Giovanni Massaro Ordinazione episcopale Mons. Giovanni Massaro Il compiacimento della Fondazione Porta Sant'Andrea di Andria
Il 21 settembre consacrazione Episcopale di Don Gianni Massaro Il 21 settembre consacrazione Episcopale di Don Gianni Massaro Si terrà ad Andria
San Sabino: Uomo di Dialogo San Sabino: Uomo di Dialogo On line "Il CAMPANILE" N.4 Luglio/Agosto 2021
Felici per la nomina di Don Gianni a Vescovo di Avezzano Felici per la nomina di Don Gianni a Vescovo di Avezzano Gli auguri di Francesco Ventola, consigliere regionale di Fratelli d’Italia
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.