Giovanni Bruno
Giovanni Bruno
Cronaca

Giovanni Bruno dimesso dall'ospedale

Sui social tantissime testimonianza di vicinanza

Con un post su Facebook il Canosa Calcio 1948 ha comunicato che "Dopo quasi 5 ore e la Tac, il nostro calciatore vittima di un'aggressione al termine della partita è stato dimesso dagli Ospedali Riuniti di Foggia. I sanitari avrebbero voluto trattenerlo in osservazione una notte ma ha preferito rientrare ad Andria nonostante il referto abbia chiaramente evidenziato i postumi della violenza subita. Ci saremo aspettati la visita di una rappresentanza della società Foggia Incedit di solidarietà ma ciò purtroppo non è avvenuto." In queste ore, sui social tantissime testimonianza di vicinanza al calciatore andriese Giovanni Bruno(classe 2001). Il centrocampista ha iniziato a giocare a calcio all'età di 7 anni all'Andriensis, una scuola calcio di Andria dove ha continuato con la Fidelis Andria nei giovanissimi e allievi nazionali, poi, il trasferimento all'Unione Calcio Bisceglie prima di giungere a Canosa.
  • CANOSA CALCIO 1948
Altri contenuti a tema
Gianluigi Trallo direttore generale del Canosa Calcio Gianluigi Trallo direttore generale del Canosa Calcio Prosegue la programmazione e la composizione del nuovo organigramma societario
Canosa Calcio pareggia a Spinazzola Canosa Calcio pareggia a Spinazzola E’ la seconda volta in campionato
Canosa Calcio 1948 :Un pareggio per muovere la classifica Canosa Calcio 1948 :Un pareggio per muovere la classifica Reti inviolate al termine della gara
Canosa Calcio 1948 all’esordio in Campionato di Eccellenza Canosa Calcio 1948 all’esordio in Campionato di Eccellenza Giocherà in casa contro Borgorosso Molfetta
Canosa Calcio 1948 escluso dalla Coppa Italia Eccellenza Canosa Calcio 1948 escluso dalla Coppa Italia Eccellenza A causa della posizione irregolare di un calciatore rossoblu schierato contro la Nuova Spinazzola
Canosa Calcio 1948 al debutto in Coppa Italia Canosa Calcio 1948 al debutto in Coppa Italia Affronterà in casa la Nuova Spinazzola
Leo Caputo lascia il Canosa Calcio Leo Caputo lascia il Canosa Calcio Per motivi lavorativi nella dichiarazione rilasciata
Canosa Calcio: L'entusiasmo del presidente Alessandro Di Nunno Canosa Calcio: L'entusiasmo del presidente Alessandro Di Nunno Presentata la squadra rosso-blu in Piazza Vittorio
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.