Turco
Turco
Amministrazioni ed Enti

Emergenza caldo : «Al Dl presentati emendamenti su pesca, mitilicoltura, agricoltura, amianto, siderurgia e ires agevolata»

Le proposte del senatore Mario Turco (M5S)

Il MoVimento 5 Stelle ha presentato un impianto emendativo al "Dl Caldo", di cui molti a prima firma del Senatore Mario Turco, Vicepresidente del M5S, sulle materie agricoltura, mitilicoltura, pesca, amianto e siderurgia, ires agevolata. In breve le proposte di novella al testo, con l'obiettivo di colmare le tante lacune e dimenticanze del Governo.

Agricoltura, mitilicoltura e pesca:

In caso di emergenza climatica, per quanto riguarda la tutela dei lavoratori, si vuole estendere l'applicabilità del trattamento di integrazione salariale in favore degli operai agricoli, anche ai lavoratori del settore della pesca e della mitilicoltura. Si propone di inserire un art. 2-bis al fine di disporre il divieto sul territorio nazionale, per tali categorie di lavoratori, di svolgere le relative attività in condizioni di esposizione prolungata al sole dalle 12:30 alle 16:00, sulla base dei dati diffusi giornalmente da Inl, Inail e Inps.

Amianto e siderurgia:

Si vuole introdurre l'obbligo di comunicazione all'Asl entro 48 ore, a carico del datore di lavoro, della notizia di rinvenimento di amianto. L'autorità sanitaria entro 10 mesi provvede alla bonifica del luogo dopo averne inibito l'accesso e l'utilizzo, e aver messo in sicurezza i siti contaminati. Si prevedono, inoltre, misure finalizzate alla messa in sicurezza dei lavoratori per gli interventi di rimozione di coperture, tettoie e altri rivestimenti di immobili o parti tecnologiche funzionali all'immobile. Si assegna al governo il compito di stabilire i criteri per l'emanazione di linee guida regionali concernenti l'informatizzazione dei processi di bonifica dall'amianto, di georeferenziazione dell'amianto e di individuazione di siti idonei allo stoccaggio dell'amianto, mentre alle regioni spetterebbe il sistema di tracciabilità dell'amianto. Per i lavoratori esposti alla sostanza cancerogena si chiede un regime previdenziale di beneficio, oltre alla possibilità di accedere al pensionamento anticipato, con il sistema contributivo, senza rinunciare alle altre provvidenze vigenti in quanto affetti da patologie asbesto-correlate di origine professionale. Oltretutto, si vogliono introdurre maggiorazioni contributive per il personale militare e siderurgico, come quello dell'ex Ilva di Taranto, esposti all'amianto o affetti da patologie asbesto-correlate. In particolare, l'emendamento vuole introdurre l'articolo 1-bis in materia di prestazioni sanitarie, al fine di consentire ai lavoratori esposti all'amianto di fruire gratuitamente dei necessari controlli per la diagnosi precoce e, in caso di patologia, per i trattamenti sanitari specifici. Si vuole, inoltre, investire sulle politiche attive di sostegno all'occupazione con una spesa di 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2024, 2025 e 2026, per il finanziamento di specifici percorsi finalizzati alla riqualificazione e al reinserimento nel mondo del lavoro delle medesime categorie di lavoratori. Per quanto riguarda il rilascio dell'Aia, si chiede di subordinarne il rilascio all'incidenza che l'impiego di amianto ha prodotto sulla salute dei lavoratori.

Ires agevolata:
Con la proposta di introdurre l'articolo 3-bis (in ricordo di Adriano Olivetti), si intende instaurare un regime premiale per le grandi imprese che stabiliscono un rapporto tra il complessivo trattamento economico degli amministratori investiti di particolari cariche apicali e il salario aziendale minimo, non superiore a 1 su 50, introducendo un'aliquota Ires agevolata al 15%.
  • M5S
  • Senatore Mario Turco
Altri contenuti a tema
Rifiuti radioattivi: «Mezzogiorno trattato come spazzatura d'Italia» Rifiuti radioattivi: «Mezzogiorno trattato come spazzatura d'Italia» La dichiarazione del senatore  Mario Turco, vicepresidente del MoVimento 5 Stelle
Autonomia differenziata: Il Sud si opponga in Parlamento. Dati sanità tracciano disastro futuro Autonomia differenziata: Il Sud si opponga in Parlamento. Dati sanità tracciano disastro futuro L'intervento del senatore Mario Turco, Vicepresidente del MoVimento 5 Stelle
Canosa: mancanza di trasparenza  da parte del sindaco Canosa: mancanza di trasparenza da parte del sindaco Nota congiunta dei gruppi consiliari di minoranza, Movimento 5 Stelle, Io Canosa e Tomaselli Sindaco
La desertificazione della presenza bancaria sui territori La desertificazione della presenza bancaria sui territori Depositata in Senato un'interrogazione dal senatore Mario Turco(M5S)
DL Sud: Fitto stralcia meccanismo FSC per revisione PNRR. Puglia più povera DL Sud: Fitto stralcia meccanismo FSC per revisione PNRR. Puglia più povera Il comunicato del senatore  Mario Turco, Vicepresidente del MoVimento 5 Stelle
Canosa: Insufficiente azione dell’amministrazione Malcangio Canosa: Insufficiente azione dell’amministrazione Malcangio Le forze di opposizione unite denunciano
Non possiamo permettere che si accentui la frattura fra Nord e Sud Italia Non possiamo permettere che si accentui la frattura fra Nord e Sud Italia La nota del senatore  Mario Turco, Vicepresidente del MoVimento 5 Stelle
ECOMAFIE: Dal Report Legambiente dati allarmanti. il Governo faccia un passo indietro ECOMAFIE: Dal Report Legambiente dati allarmanti. il Governo faccia un passo indietro La dichiarazione del senatore Mario Turco, Vicepresidente del MoVimento 5 Stelle
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.