Elia Marro
Elia Marro
Politica

Comune di Canosa: assunzione di 2 Istruttori amministrativi

L’ex assessore Elia Marro. “E’ giusto renderlo noto a tutti i cittadini”

"Tramite avviso pubblico del 13 giugno il Comune di Canosa di Puglia ha reso nota, su Albo Pretorio, la procedura di manifestazione di interesse per l'assunzione a tempo determinato e parziale per 18 ore settimanali di due unità di Istruttore amministrativo, categoria C, da assegnare all'Ufficio staff alle dipendenze del sindaco. Tuttavia questo avviso importante non è stato pubblicizzato dal sindaco stesso e l'Ufficio stampa non ha inviato comunicati a riguardo". A dichiararlo è l'ex assessore Elia Marro. "E' giusto renderlo noto a tutti i cittadini, visto che molti giovani con competenze potrebbero non avere come massima priorità quella di leggere gli atti ufficiali dall'Albo Pretorio ogni giorno – continua Marro -. Ho aspettato una settimana ma nessuna comunicazione è partita dall'ufficio stampa o dalla pagina istituzionale social del sindaco. Sembra quasi un 'avviso pubblico' inutile. L'incarico, connotato da carattere fiduciario, avrà durata fino alla scadenza del mandato amministrativo del sindaco o si revoca dello stesso. Ai partecipanti, nell'ambito delle attività di supporto al sindaco, saranno richieste competenze adeguate per curare le attività di comunicazione dirette a informare la collettività sugli obiettivi, programmi, iniziative dell'Amministrazione, con rapporti diretti con la stampa locale e nazionale mediante comunicati stampa; dovranno inoltre coadiuvare il sindaco nelle attività di rappresentanza ed onorificenze pubbliche, nel cerimoniale di manifestazioni civili, religiose, culturali e sportive, il tutto in linea col programma amministrativo."

"Altra nota positiva è che per partecipare basta il diploma di scuola media superiore e quindi sicuramente saranno in tanti a voler concorrere per tale ruoloaggiunge l'ex assessore -. La domanda, da presentare con curriculum e carta di identità, deve pervenire all'Ufficio Protocollo entro il 25 giugno alle ore 13:30, tramite raccomandata o consegna a mano o Pec. I soggetti, si legge, saranno scelti dal sindaco 'intuitu personae' – conclude Marro -. Questo vuol dire che il primo cittadino avrà libertà di scelta, a prescindere dalle competenze dei partecipanti. Una procedura ammissibile per legge ma sicuramente in contrasto con la sbandierata meritocrazia e trasparenza, soprattutto se, visto il silenzio politico, questo fosse avviso pubblico solo per prassi burocratica e utile per confermare e "sistemare" qualcuno che è già noto. Scommettiamo che non sarà assunto nessun volto nuovo?"
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.