Aree Ludiche
Aree Ludiche
Vita di città

Canosa: Riqualificazione degli spazi verdi comunali ed allestimento aree ludiche

Finanziati interventi per 105 mila euro

Una buona notizia per Canosa: l'Amministrazione guidata dal Sindaco Vito Malcangio è riuscita ad accedere al finanziamento di riqualificazione degli spazi verdi comunali ed allestimento di aree ludiche per 105 mila euro. Il contributo, previsto dalla Regione Puglia, per tutti i Comuni richiedenti e conseguentemente in possesso dei giusti requisiti, assegnatari, è rivolto ad investimenti in termini di infrastrutture sociali così da implementare l'offerta ludico ricreativa. In virtù dell'operato dell'Assessorato al Decoro Urbano nella persona di Saverio Di Nunno, in cooperazione con l'Assessorato ai Lavori Pubblici Nicola Di Palma, il Comune di Canosa accede ad un finanziamento importante in termini di manutenzione, decorosità degli ambienti pubblici e nello specifico delle aree verdi così da poter dar vita anche ad iniziative di tipo sociali e culturali. Recuperare e rivitalizzare questi ambienti, dando alla cittadinanza la possibilità di fruire maggiormente di questi spazi e perché no, reinventandoli, è obiettivo da perseguire soddisfacendo una maggiore vivibilità dei luoghi comuni. L'intento è quindi un miglioramento funzionale e qualitativo dei vari spazi verdi comunali da destinare a famiglie e bambini, ma anche anziani che potranno così tornare a riappropriarsi di questi spazi.
L'assessore al decoro urbano Saverio Di Nunno spiega che : «occorre prendersi cura dei nostri spazi verdi come anche della manutenzione, alla base della funzionalità di una città. Dobbiamo cercare di migliorare le strutture esistenti ma anche di dotare Canosa di ulteriori spazi in cui poter dar vita anche ad iniziative culturali. E' nostra intenzione ed in particolare del mio Assessorato, grazie anche all'ausilio dei vari uffici, cogliere tutte le opportunità possibili al fine di rendere più decorosa e presentabile la nostra città».
  • Comune di Canosa
Altri contenuti a tema
Canosa di Puglia deve diventare la città delle opportunità Canosa di Puglia deve diventare la città delle opportunità Incontro pubblico in Aula Consiliare per l'adeguamento del PUG al PPTR
Canosa: Riaprono gli Asili Nido Comunali dopo tre anni di chiusura Canosa: Riaprono gli Asili Nido Comunali dopo tre anni di chiusura Ospiteranno bambini da zero a tre anni in totale sicurezza
Canosa: Il Consiglio Comunale a sostegno degli agricoltori Canosa: Il Consiglio Comunale a sostegno degli agricoltori Richiesta di adozione di tutte le misure necessarie utili al blocco dell'aumento del costo dell'acqua
Canosa: Al via la rimozione dei rifiuti illecitamente abbandonati su aree pubbliche e zone periferiche Canosa: Al via la rimozione dei rifiuti illecitamente abbandonati su aree pubbliche e zone periferiche Sono 62.500,00 euro le risorse che saranno impiegate nell'intervento
Canosa: I percettori del Reddito di Cittadinanza impegnati nei Progetti di Utilità Collettiva Canosa: I percettori del Reddito di Cittadinanza impegnati nei Progetti di Utilità Collettiva La dichiarazione dell'assessore  alle Politiche Sociali e al Welfare, Maria Angela Petroni
Canosa: Finanziamento per il Parco e Museo Archeologico di San Leucio Canosa: Finanziamento per il Parco e Museo Archeologico di San Leucio Stanziati 496 mila euro per la rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali
Canosa: Contributi integrativi dei canoni di locazione per le abitazioni Canosa: Contributi integrativi dei canoni di locazione per le abitazioni Sarà possibile presentare domanda fino al 13 febbraio 2023
Canosa: Riparte il Servizio Integrazione Scolastica ed Extrascolastica Canosa: Riparte il Servizio Integrazione Scolastica ed Extrascolastica Con l’avvio del nuovo anno, l’erogazione in favore degli alunni disabili
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.