Canosa PTA
Canosa PTA
Notizie

Canosa: Primo utilizzo di cellule staminali mesenchimali

Eseguito dalla UOSVD di Day Service, diretta dalla dott.ssa Daniela Maiorano, al Presidio Post Acuzie

Per la prima volta al Presidio Post Acuzie di Canosa di Puglia, è stato eseguito dalla UOSVD di Day Service, diretta dalla dottoressa Daniela Maiorano, un prelievo di cellule staminali mesenchimali da tessuto adiposo (grasso addominale) con infiltrazione endoarticolare ecoguidata nei confronti di due pazienti affetti da osteoartrosi. Lo stesso intervento, finalizzato alla cura del dolore, viene eseguito da poco anche a Trani dove è in programma nei prossimi giorni il primo prelievo di cellule staminali da cresta iliaca. Il trattamento con cellule mesenchimali da tessuto adiposo rappresenta un'arma in più per trattare problematiche quali la degenerazione cronica della cartilagine e per ritardare l'intervento di sostituzione di protesi delle articolazioni. Tali cellule mesenchimali sono presenti in tutti i nostri tessuti, ma in alcuni di questi, come il tessuto midollare e quello adiposo, sono presenti in concentrazione maggiore indipendentemente dall'età del paziente. "Questa procedura - spiega la dottoressa Daniela Maiorano, responsabile della UOSVD di Day Service dei PTA di Trani e Canosa di Puglia - è indicata in pazienti con osteoartrosi di grado medio per procrastinare l'intervento di sostituzione protesica o nei pazienti che, per comorbidità, non possono essere sottoposti ad intervento chirurgico per rischio anestesiologico elevato. L'uso delle cellule staminali mesenchimali viene proposto a pazienti che hanno eseguito senza successo la terapia medica antalgica ed infiltrazioni endoarticolari di corticosteroidi e acido ialuronico".
  • ASL BT
Altri contenuti a tema
Canosa : attivato il servizio di prelievi domiciliari per le categorie fragili Canosa : attivato il servizio di prelievi domiciliari per le categorie fragili I prelievi, effettuati da un infermiere in orario di servizio, sono prenotabili tramite CUP
Attivo il nuovo URP digitale della ASL BT Attivo il nuovo URP digitale della ASL BT Utile, risolutivo, pratico e multicanale
Bonomo di Andria: Ottimi i risultati del  progetto A.M.A. (Area Medica di Ammissione) Bonomo di Andria: Ottimi i risultati del progetto A.M.A. (Area Medica di Ammissione) Da sperimentale diventa definitivo
Dal 1° maggio in servizio i 2 nuovi direttori di Neurologia Dal 1° maggio in servizio i 2 nuovi direttori di Neurologia Gianluca Masi al Bonomo di Andria e Feliciantonio Fattizzo al SIAV AREA B ASL BT
Al via il progetto per la stima dei tempi chirurgici Al via il progetto per la stima dei tempi chirurgici Obiettivo ridurre i ritardi e migliorare la qualità’ delle cure negli ospedali Bonomo di Andria e Dimiccoli di Barletta
Ospedale Bonomo: valutazioni spirometriche pediatriche gratuite Ospedale Bonomo: valutazioni spirometriche pediatriche gratuite Su prenotazione in occasione della Giornata Mondiale dell’Asma 2024
Nuovo ospedale di Andria: Consegna ufficiale del nuovo piano clinico-assistenziale Nuovo ospedale di Andria: Consegna ufficiale del nuovo piano clinico-assistenziale La dichiarazione di Tiziana Dimatteo, Direttrice Generale della Asl Bt
Il Tribunale di Trani condanna ASL BT Il Tribunale di Trani condanna ASL BT Due dipendenti hanno ottenuto il pieno riconoscimento dei crediti per cui avevano promosso ricorso alla sezione lavoro
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.