Canosa : “Non SprechiAMOci”
Canosa : “Non SprechiAMOci”
Scuola e Lavoro

Canosa: 'Non SprechiAMOci', il progetto dell’Istituto Comprensivo “Foscolo- Lomanto”

Contro lo spreco alimentare, sinergie di forze in campo

Lo spreco di cibo è un problema globale che interessa l'intera filiera agro-alimentare: dai campi alle tavole dei consumatori. S'intitola "Non SprechiAMOci" il progetto incentrato su attività didattiche di sensibilizzazione contro lo spreco alimentare rivolto agli alunni della Scuola dell'Infanzia che si è concluso lo scorso 31 marzo presso la sede dell'Istituto Comprensivo "Foscolo- Lomanto" di Canosa di Puglia(BT). Il progetto è stato svolto in partenariato con l'Istituto I.S.S. "L.Einaudi" – Indirizzo Servizi per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera di Canosa di Puglia e sostenuto dai supermercati Carrefour. "Un approccio per i più piccoli, volto alla prevenzione e riduzione degli sprechi alimentari, per aumentare così la consapevolezza in età prescolare sul fenomeno, le conseguenze a livello ambientale, evidenziando i benefici che si possono trarre, dall'adozione di corrette abitudini alimentari e da scelte di consumo più sostenibili."

La fase sperimentale, coordinata dalla docente Mara Gerardi in collaborazione con gli operatori dell' Einaudi diretti dal professor Dell'Olio Saverio è stata condotta presso la Scuola dell'Infanzia "Plesso Lomanto", dove è stato organizzato per tutti gli alunni un percorso didattico in maniera flessibile a seconda delle abilità, delle competenze e dell'età degli alunni, che si è concluso, per i 5enni, con un incontro di laboratorio creativo, condotto dai docenti Mennone Liberato e Giuseppe D'Agostino, esperti in ristorazione e cucina. Diversamente dagli altri due, pensati per essere svolti prevalentemente a scuola, il progetto "Non SprechiAMOci" ha previsto, tra le altre, attività sviluppate sul territorio attraverso il recupero di alimenti prossimi alla scadenza in uno dei punti vendita dei Carrefour Market. Gli alunni sono stati guidati dal direttore Antonio Tomaselli che attraverso l'App Too Good To Go si è proceduto al recupero del cibo invenduto prossimo alla scadenza che ha costituito "un ottima risorsa da condividere per il progetto ed un importante riconoscimento per lo sforzo profuso".

"Ringraziamo la dirigente dell'Istituto Comprensivo Foscolo-Lomanto dottoressa Nadia Landolfi per la calorosa ospitalità e l'entusiasmo per la condivisione del progetto della dirigente dell'Einaudi, professoressa Brigida Caporale."- Ha dichiarato il professore Saverio Dell'Olio - "E' stata una bellissima esperienza per noi tutti, per i nostri studenti. Uno scambio che riguarda tutti, nella vita di ogni giorno e che apre a nuove collaborazioni future tra i due Istituti Scolastici". Entusiasta la docente Mara Gerardi che a margine delle attività progettuali ha affermato : "E' stato un percorso utile per tutte noi docenti, stimolare la curiosità e il forte desiderio di conoscenza nei bambini fornendo nuove informazioni per risolvere dubbi o comprendere meglio i concetti proposti. Se un bambino non conosce qualcosa è quasi sempre in attesa che gli venga spiegato."

Nel corso delle attività, è' stato più volte ribadito che è molto importante evitare lo spreco alimentare attribuendo il giusto valore al cibo domestico attraverso l'acquisizione della consapevolezza, che spesso manca, informando i più piccoli, destinatari del progetto "Non SprechiAMOci". Il cibo sprecato non solo diventa inutile ma è anche dannoso all'ambiente. Solo attraverso la riduzione dello spreco alimentare si contribuirà a salvaguardare la Terra come è stato ampiamente spiegato nell'ambito delle attività svolte per gli alunni dell'Istituto Comprensivo "Foscolo- Lomanto" di Canosa di Puglia, in una sinergia di forze didattiche e conoscenze commerciali sul territorio.
Riproduzione@riservata
Canosa: 'Non SprechiAMOci', il progetto dell’Istituto Comprensivo “Foscolo- Lomanto”Canosa: 'Non SprechiAMOci', il progetto dell’Istituto Comprensivo “Foscolo- Lomanto”Canosa: 'Non SprechiAMOci', il progetto dell’Istituto Comprensivo “Foscolo- Lomanto”Canosa: 'Non SprechiAMOci', il progetto dell’Istituto Comprensivo “Foscolo- Lomanto”Canosa: 'Non SprechiAMOci', il progetto dell’Istituto Comprensivo “Foscolo- Lomanto”Canosa: 'Non SprechiAMOci', il progetto dell’Istituto Comprensivo “Foscolo- Lomanto”Canosa: 'Non SprechiAMOci', il progetto dell’Istituto Comprensivo “Foscolo- Lomanto”Canosa: 'Non SprechiAMOci', il progetto dell’Istituto Comprensivo “Foscolo- Lomanto”
  • Giornata nazionale contro lo spreco alimentare
  • Spreco alimentare
Altri contenuti a tema
Verso l' 11^ Giornata Nazionale di Prevenzione dello Spreco Alimentare Verso l' 11^ Giornata Nazionale di Prevenzione dello Spreco Alimentare “Make the difference. Stop #foodwaste” è il tema di quest'anno
Recupero e riutilizzo di eccedenze, sprechi alimentari e prodotti farmaceutici Recupero e riutilizzo di eccedenze, sprechi alimentari e prodotti farmaceutici Il consigliere regionale Ruggiero Mennea ha richiesto la convocazione  urgente di un’audizione
Verso la “Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari” Verso la “Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari” Il decalogo antispreco della Coldiretti
Arginare gli sprechi alimentari  per l'Earth Overshoot Day 2023 Arginare gli sprechi alimentari per l'Earth Overshoot Day 2023 Reso noto il decalogo antispreco di Campagna Amica
Il Tocco della Vita, un'immagine iconica dell'insostenibilità dello spreco Il Tocco della Vita, un'immagine iconica dell'insostenibilità dello spreco L’opera di Anna Crespi, vincitrice del premio speciale Yourban2030
Dai valore al cibo che mangi, non sprecarlo! Dai valore al cibo che mangi, non sprecarlo! Verso la 10^ Giornata Nazionale di Prevenzione dello Spreco Alimentare
Il 2023, Anno Internazionale del Cibo Il 2023, Anno Internazionale del Cibo A proclamarlo è la World Organization for International
Verso la Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari Verso la Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari Il decalogo antispreco di Coldiretti
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.