Polizia Locale Canosa
Polizia Locale Canosa
Cronaca

Canosa: Intensificati i controlli della Polizia Locale

A breve l’Amministrazione si appresterà a bandire i concorsi con l’obiettivo di potenziare il Corpo

Come noto, i compiti della Polizia Locale sono molteplici e di differente natura, la stessa si occupa infatti di polizia stradale, polizia amministrativa, giudiziaria, pubblica sicurezza, polizia urbana e rurale, protezione civile, attività istituzionale e di rappresentanza, servizi ambientali, educazione stradale e alla legalità, polizia tributaria, polizia edilizia e demaniale, polizia commerciale, annonaria e metrica. E' quindi evidente come, in una città come Canosa di Puglia di oltre 28.000 abitanti, un numero insufficiente di agenti rispetto a questi compiti (si è passati dalle 29 unità nel 2012 alle 16 unità nel 2022), renda difficile assicurare una presenza fisica e costante sul territorio e tra i cittadini.

Ecco che, in attesa dei concorsi che l'Amministrazione si appresterà a bandire da qui a breve con l'obiettivo di potenziare il Corpo della Polizia Locale, si stanno concretizzando operazioni mirate a contrastare, come in questo caso, alcune cattive abitudini di automobilisti e motociclisti. I controlli effettuati in questi giorni e che continueranno anche nei prossimi relativamente alla sosta sui marciapiedi, l'occupazione dei parcheggi per i disabili, l'ostruzione delle rampe per diversamente abili e attraversamenti pedonali, hanno prodotto oltre 100 sanzioni al Codice della Strada. "Abbiamo quindi inteso, al fine di sensibilizzare al rispetto delle norme del Codice della Strada e delle categorie più fragili, di pubblicare dei post fotografici descrittivi attraverso i quali verrà rappresentato il perché non si debba parcheggiare o occupare gli stalli per i diversamente abili e le relative sanzioni al Codice della Strada. "

Si fa presente che l'occupazione dei parcheggi per disabili comporta una sanzione pecuniaria di 165,00 euro ai sensi dell'art.158 comma 2 lettera G del Codice della Strada oltre alla rimozione del veicolo e alla decurtazione di 8 punti dalla patente se conducente neo patentato, di 4 punti se conducente con più di 3 anni di guida. I parcheggi per disabili sono aree di sosta ai veicoli che espongono uno specifico contrassegno di parcheggio per i mezzi a servizio di persone diversamente abili e in quanto tali, rispettarli oltre a un dovere civico, è anche un dovere etico e morale.
  • Comune di Canosa
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Canosa: Uniformati gli orari di interruzione delle emissioni sonore e di somministrazione di bevande alcoliche Canosa: Uniformati gli orari di interruzione delle emissioni sonore e di somministrazione di bevande alcoliche Per gli esercizi pubblici e i locali di pubblico spettacolo fino al 10 settembre
Canosa: Deleghe all’Agricoltura e alla Digitalizzazione e Innovazione  a  Lucia Masciulli e Vincenzo Gallo Canosa: Deleghe all’Agricoltura e alla Digitalizzazione e Innovazione a Lucia Masciulli e Vincenzo Gallo Il Sindaco Malcangio ha proceduto alla formalizzazione
2 Le ragioni di una scelta diversa Le ragioni di una scelta diversa L'intervento di Sabino Angelo De Muro Fiocco, consigliere lista Malcangio
Canosa: Michele Vitrani eletto nuovo Presidente del Consiglio Comunale Canosa: Michele Vitrani eletto nuovo Presidente del Consiglio Comunale Succede al compianto Giovanni Matarrese
Canosa: seduta straordinaria e pubblica del Consiglio comunale Canosa: seduta straordinaria e pubblica del Consiglio comunale Si procederà all'elezione del Presidente del Consiglio Comunale
Canosa: Crisi idrica, si va verso la risoluzione delle problematiche Canosa: Crisi idrica, si va verso la risoluzione delle problematiche Amministrazione Comunale in prima linea, con la consigliera comunale con delega all'Agricoltura Lucia Masciulli
La Lista Civica "Io Canosa" rivendica il merito del "Recepimento della Legge Regionale 36/2023" La Lista Civica "Io Canosa" rivendica il merito del "Recepimento della Legge Regionale 36/2023" Pronta risposta al comunicato stampa rilasciato dalla maggioranza
Canosa: Cosa succede a Palazzo di Città? Canosa: Cosa succede a Palazzo di Città? Una risposta-ipotesi  interpretativa  da parte di Sabino Saccinto con le sue “Dueparole” sui social
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.