Abbandono rifiuti
Abbandono rifiuti
Vita di città

Canosa: Individuati sei responsabili per abbandono rifiuti

In arrivo le sanzioni

A Canosa di Puglia, il controllo sull'abbandono dei rifiuti effettuato in data odierna, in via Flavio Gioia, ha portato all'individuazione di sei responsabili che saranno sanzionati, tutti residenti in suddetta via e relative traverse.
Non è tollerabile abbandonare i rifiuti nonostante il sistema di raccolta preveda il ritiro casa per casa degli stessi anche e soprattutto in termini di igiene, salute pubblica e decoro urbano per non parlare dell'incidenza negativa sulle percentuali di differenziata con conseguente aumento dei costi sia relativamente allo smaltimento, sia alla Tari. E' irrispettoso continuare ad assumere questi comportamenti soprattutto nei confronti di quei cittadini che contribuiscono attraverso una corretta raccolta, a far sì che la città sia più pulita.
A tutti i cittadini che non conferiscono correttamente, l'invito a farlo poiché nei prossimi giorni, la Polizia Locale unitamente alle guardie ambientali e all'impresa Teknoservice, attraverso la lettura dei codici controllerà vie cittadine e condomini. Ai trasgressori ricordiamo che sarà applicata una sanzione prevista dal D. Lgs. 267/2000 art.7 Bis fino ad un massimo di 500 euro.
  • rifiuti
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
La comunicazione ambientale di fronte alla complessità: le regole per governare il conflitto La comunicazione ambientale di fronte alla complessità: le regole per governare il conflitto Tornano i “Venerdì della Comunicazione Ambientale” organizzati dall’Ordine dei Giornalisti della Puglia in collaborazione con Arpa Puglia
Rifiuti radioattivi: «Mezzogiorno trattato come spazzatura d'Italia» Rifiuti radioattivi: «Mezzogiorno trattato come spazzatura d'Italia» La dichiarazione del senatore  Mario Turco, vicepresidente del MoVimento 5 Stelle
A  Canosa: Una delegazione della ‘Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti" A Canosa: Una delegazione della ‘Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti" Eseguiranno sopralluogo in un'area dove sono state abbandonate eco-balle
Canosa: Al via la rimozione dei  rifiuti nella Pineta della Zona Castello Canosa: Al via la rimozione dei rifiuti nella Pineta della Zona Castello Preservare l'area per non sperperare ulteriori soldi pubblici
Canosa : Il rilancio del Centro Storico Canosa : Il rilancio del Centro Storico Nei prossimi giorni partirà la rimozione dei rifiuti abbandonati nella Pineta della Zona Castello
Canosa: Per la raccolta rifiuti, "buste dell'umido poco capienti e soprattutto non resistenti" Canosa: Per la raccolta rifiuti, "buste dell'umido poco capienti e soprattutto non resistenti" L'intervento del vice sindaco di Canosa di Puglia,  Fedele Lovino
Canosa: Umido non raccolto, azione premeditata Canosa: Umido non raccolto, azione premeditata Interviene il sindaco Malcangio che domattina firmerà ordinanza che obbligherà Teknoservice a raccogliere i rifiuti
Canosa:  Umido non raccolto, regalo di Natale Canosa: Umido non raccolto, regalo di Natale Contestazioni sui social. Le spiegazioni in un post del vice sindaco Fedele Lovino
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.