Petardi,Fumogeni
Petardi,Fumogeni
Cronaca

Canosa: Emessi D.A.Spo. nei confronti di 3 tifosi

A seguito delle segnalazioni da parte del Commissariato di P.S.

Nel quadro delle attività dirette a contrastare il fenomeno delle violenze in occasione di manifestazioni sportive, il Questore di Barletta Andria Trani, Roberto Pellicone ha emesso 3 provvedimenti di Divieto di Accedere a Manifestazioni Sportive (D.A.Spo.), nei confronti di 3 tifosi canosini. In occasione dell'incontro di calcio Canosa-Ortanova, la Polizia Scientifica, ha documentato le fasi di accensione di alcuni fumogeni nella curva degli ultras locali riuscendo ad individuare tre soggetti che nonostante i palesi tentativi di occultare il volto dietro sciarpe, cappelli e altri indumenti, sono stati riconosciuti dal personale della Polizia di Stato. A seguito della segnalazione dei tre soggetti da parte del Commissariato di P.S. di Canosa di Puglia, il Questore ha inflitto a carico n.2 tifosi canosini il divieto di accesso alla stadio comunale San Sabino di Canosa di Puglia per 1 anno con divieto annesso di sostare presso le aree adiacenti di parcheggio 2 ore prima e dopo gli incontri della squadra di calcio. Un terzo tifoso, già destinatario di precedente provvedimento, è stato colpito da provvedimento aggravato: il Questore gli ha vieto l'ingresso a qualsiasi stadio d'Italia in occasione di qualsiasi incontro di calcio delle leghe professionistiche o amatoriali per 5 anni con obbligo di presentazione al Commissariato 30 minuti dopo l'incontro di calcio del Canosa sia in casa che in trasferta. Quest'ultimo provvedimento è stato convalidato dal G.I.P. del Tribunale di Trani.
  • Polizia di stato
  • Ultras
  • Questore Roberto Pellicone
Altri contenuti a tema
Canosa: Un Daspo della Polizia nei confronti di un giocatore di calcio Canosa: Un Daspo della Polizia nei confronti di un giocatore di calcio Ritenuto responsabile del danneggiamento dei pannelli di protezione del recinto di gioco
Canosa: Intensificazione delle attività di controllo delle Forze di Polizia sul territorio Canosa: Intensificazione delle attività di controllo delle Forze di Polizia sul territorio Si è riunito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Rossana Riflesso
Canosa:  «Impegno massimo da parte delle Forze dell'Ordine» Canosa: «Impegno massimo da parte delle Forze dell'Ordine» L'intervento del sindaco Vito Malcangio che ha incontrato i Comandanti
Canosa: Arrestati  due canosini dalla  Volante del locale Commissariato della Polizia di Stato Canosa: Arrestati due canosini dalla Volante del locale Commissariato della Polizia di Stato Trovati in possesso di oltre un chilogrammo di marjuana
Incessante lotta della Polizia di Stato ai furti d’auto Incessante lotta della Polizia di Stato ai furti d’auto Sequestrato trattore stradale con semirimorchio ad Andria
Canosa: La Polizia di Stato rinnova la campagna informativa “Questo non è Amore” Canosa: La Polizia di Stato rinnova la campagna informativa “Questo non è Amore” Presentata in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti della Donna
Passaporti: Apertura straordinaria degli Uffici del Commissariato di Canosa Passaporti: Apertura straordinaria degli Uffici del Commissariato di Canosa L’iniziativa è stata organizzata dal Questore Fabbrocini per andare incontro alle esigenze dei cittadini
Canosa: La sicurezza non è solo patrimonio delle Forze dell’Ordine è di tutti Canosa: La sicurezza non è solo patrimonio delle Forze dell’Ordine è di tutti Consegnate le benemerenze agli investigatori sui casi di lupara bianca
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.