San leucio
San leucio
Eventi e cultura

Canosa da Vivere

Il tema di un convegno sul marketing territoriale

Canosa da vivere è un'iniziativa che nasce dall'intuizione della guida turistica Vincenzo Di Monte che, dopo anni di esperienza del settore, ha strutturato una serie di itinerari archeologici ed enogastromici che saranno oggetto di promozione su canali web e social da parte di una società di comunicazione e marketing di rilievo nazionale. La presentazione di "Canosa da Vivere" si terrà nell'ambito di un convegno sul marketing territoriale in cui interverranno il Sindaco di Canosa avv. Roberto Morra, il direttore generale della BCC Canosa-Loconia dott. Luca Loconte, don Felice Bacco, il dott. Luciano Porcelluzzi e la dott.ssa Nunzia Natale. Al termine del convegno verrà proiettato in anteprima il video promozionale: " Canosa un luogo incantato".

"La nostra città vanta potenzialità straordinarie – commenta La Guida Turistica Vincenzo Di Monte - che in questi anni stanno conoscendo uno sviluppo turistico esponenziale: l'anno scorso è stata registrata una crescita in doppia cifra degli arrivi nella nostra città, grazie all'attività di Istituzioni, Fondazione Archeologica, Pro Loco e di tutte le Associazioni che da anni si impegnano per stimolare la vivibilità e lo sviluppo della nostra Canosa."

"Così abbiamo pensato – continua Francesco Papagna, responsabile comunicazione del progetto - di sviluppare un canale promozionale innovativo web e social da mettere a disposizione loro, se lo vorranno, e di tutti i nostri concittadini. Il nostro intento è di essere funzionali a questo processo promozionale che deve intercettare sempre più turisti che devono voler restare per più tempo nella nostra città. Ringraziando tutti gli sponsor che ci hanno permesso di strutturare questa iniziativa, vi invitiamo a partecipare."
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.