Canosa: Autobus in fiamme
Canosa: Autobus in fiamme
Cronaca

Canosa: autobus in fiamme sulla A14

Passeggeri tutti salvi,

Tanta paura sull'autostrada A14 in direzione Pescara, all'altezza dello svincolo di Canosa di Puglia, dove un autobus della linea Flixbus ha preso improvvisamente fuoco, intorno alle ore 13,30. I passeggeri hanno abbandonato il mezzo scendendo sulla carreggiata. Il tratto autostradale è stato chiuso al traffico causando tre chilometri di coda circa. Sul posto sono intervenuti: i Vigili del Fuoco di Barletta, il personale della Direzione 8° Tronco di Bari di Autostrade per l'Italia, la Polizia Stradale ed i mezzi di soccorso. I passeggeri sono tutti salvi.
  • Vigili del fuoco
  • Autostrade
  • FlixBus
Altri contenuti a tema
Una nuova autoscala ai Vigili del Fuoco della BAT Una nuova autoscala ai Vigili del Fuoco della BAT La nota del senatore di Forza Italia Dario Damiani sull'assegnazione
Canosa: altra chiusura del casello autostradale Canosa: altra chiusura del casello autostradale Per consentire le attività di ispezione del cavalcavia
Canosa: Chiude il casello autostradale Canosa: Chiude il casello autostradale Per consentire attività di ispezione delle barriere di sicurezza
Canosa: Chiude il casello autostradale Canosa: Chiude il casello autostradale Per consentire lavori di ripristino dei giunti del cavalcavia di svincolo
Canosa: Incendiati un furgone e un auto Canosa: Incendiati un furgone e un auto Pronto intervento dei Vigili del Fuoco per domare le fiamme
Trani: Ritrovato privo di vita il bagnante di cui si erano perse le tracce Trani: Ritrovato privo di vita il bagnante di cui si erano perse le tracce Si tratta di un 79enne di origine canosine residente ad Andria
Incendi: La Puglia brucia da nord a sud Incendi: La Puglia brucia da nord a sud Oltre 940 incendi in 15 giorni
Canosa brucia, enormi roghi di sterpaglie Canosa brucia, enormi roghi di sterpaglie Provvidenziali gli interventi dei Vigili del Fuoco
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.