Canosa: Atti vandalici alla scuola “U. Foscolo”
Canosa: Atti vandalici alla scuola “U. Foscolo”
Cronaca

Canosa: Atti vandalici alla scuola “U. Foscolo”

La denuncia della dirigente scolastica Nadia Landolfi

Non si fermano le intrusioni notturne nell'edificio scolastico "Ugo Foscolo" a Canosa di Puglia. A lanciare l'allarme è la dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo Foscolo-Lomanto, Nadia Landolfi dopo l'ennesimo raid notturno con danneggiamenti alle infrastrutture esterne ed interne. Negli ultimi giorni sono stati "danneggiati tra gli altri, gli arredi del giardino e le giostrine mentre il manto del terreno di gioco del campo di calcio, di recente costruzione, è stato rovinato in alcuni punti anche a causa dell'esplosione di alcuni petardi" come ha riferito la dirigente amareggiata. Ci sono da riparare "le reti di recinzione che sono state tagliate per entrare dagli stessi incursori che hanno manomesso anche il sistema di videosorveglianza." Questi raid vandalici stanno mettendo in difficoltà gli operatori scolastici, colpiti nel modo più intimo: nelle aule che ogni giorno sono frequentate dagli alunni. Ogni volta lo stesso risultato: aule a soqquadro e danni agli arredi. La dirigente scolastica auspica maggiori controlli da parte delle forze dell'ordine che dovranno indagare sugli ultimi episodi vandalici che hanno arrecato danni alle infrastrutture e disagi alla comunità scolastica.
Canosa: Atti vandalici alla scuola “U. Foscolo”Canosa: Atti vandalici alla scuola “U. Foscolo”Canosa: Atti vandalici alla scuola “U. Foscolo”Canosa: Atti vandalici alla scuola “U. Foscolo”
  • Istituto Comprensivo Foscolo-Lomanto
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.