Polizia
Polizia
Cronaca

Canosa: arrestato un uomo per atti persecutori e minacce nei confronti di una donna

E' stato bloccato poco prima della sua partenza per la Romania

A Canosa di Puglia, la Polizia di Stato ha arrestato un uomo di nazionalità romena di 28 anni, da 15 anni residente in Italia, per atti persecutori e minacce nei confronti di una donna con la quale ha avuto una relazione. L'uomo che è stato bloccato poco prima della sua partenza per la Romania, per diversi mesi avrebbe tempestato di messaggi intimidatori la vittima con la quale voleva nuovamente intraprendere una relazione. Al suo rifiuto, avrebbe minacciato di pubblicare i messaggi privati che si erano scambiati in chat. La donna spaventata e stanca delle minacce ha deciso di denunciarlo, però, il rumeno non si è fermato ed ha continuato a importunarla fino all'arresto. Ora è rinchiuso nella Casa Circondariale di Trani. Per combattere e prevenire il fenomeno (atti persecutori, maltrattamenti contro familiari e conviventi, violenze sessuali, delle fattispecie di reato introdotte con il cosiddetto "Codice rosso") è massimo l'impegno della Polizia di Stato, che da tempo è in prima linea con campagne di informazione, con la formazione del personale e con l'utilizzo di tecnologie e strumenti a supporto delle vittime.
  • Polizia di stato
  • Violenza di genere
Altri contenuti a tema
Presentato il docufilm “I ragazzi delle scorte.Io devo continuare” Presentato il docufilm “I ragazzi delle scorte.Io devo continuare” Nell'ambito delle celebrazioni per i 32 anni delle Stragi mafiose
Prevenzione e contrasto dei crimini informatici Prevenzione e contrasto dei crimini informatici Siglato accordo tra la Polizia di Stato e Bcc Banca Iccrea
Arrestato  un canosino dalla Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza Arrestato un canosino dalla Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza Trovato in possesso di un chilogrammo di marijuana
Canosa: Arrestato un pluripregiudicato per furto di telefoni cellulari Canosa: Arrestato un pluripregiudicato per furto di telefoni cellulari Misura cautelare, disposta dal GIP del Tribunale di Trani su richiesta della locale Procura,
Violenza di genere, Maria Andaloro  dialoga con gli studenti Violenza di genere, Maria Andaloro dialoga con gli studenti Un confronto intenso, costruttivo e proficuo
Canosa: Un Daspo della Polizia nei confronti di un giocatore di calcio Canosa: Un Daspo della Polizia nei confronti di un giocatore di calcio Ritenuto responsabile del danneggiamento dei pannelli di protezione del recinto di gioco
Violenza di genere : Maria Andaloro incontra gli studenti a Canosa Violenza di genere : Maria Andaloro incontra gli studenti a Canosa Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assessorato alle Politiche Sociali
Canosa: Intensificazione delle attività di controllo delle Forze di Polizia sul territorio Canosa: Intensificazione delle attività di controllo delle Forze di Polizia sul territorio Si è riunito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Rossana Riflesso
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.