Ospedale Bonomo Andria
Ospedale Bonomo Andria
Notizie

Bonomo di Andria: Avviato il trattamento delle vene varicose con la tecnica di radiofrequenza

E' svolto in regime ambulatoriale ed è completamente mutuabile

È stato attivato nel mese di novembre - presso l'UOS di Angiografia Interventistica afferente all'UOC di Radiologia del Bonomo di Andria, diretta dal dottor Tommaso Scarabino - il trattamento della insufficienza venosa, con tecnica di radiofrequenza della vena safena interna ed esterna, al fine di risolvere la problematica della patologia varicosa periferica. L'intervento, eseguito dall'equipe di angiografia interventistica guidata dal dottor Fabio Quinto e composta dai dottori Paolo Cerini, Alberto Palombella e Emanuele Malatesta, viene svolto in regime ambulatoriale, senza necessità di degenza ospedaliera ed è completamente mutuabile. "Il trattamento, eseguito in anestesia locale e sotto guida ecografica - spiega il dottor Alberto Palombella - prevede la puntura della vena safena e la sua termoablazione mediante l'impiego di una sonda endovascolare (catetere) che emette impulsi a radiofrequenza con una procedura mininvasiva. In questa maniera si ottiene la completa occlusione della vena safena incontinente e la conseguente risoluzione delle vene varicose periferiche".

"Per effettuare la visita propedeutica all'intervento - prosegue il dottor Paolo Cerini - è necessario effettuare prenotazione al CUP con impegnativa del Medico di Medicina Generale recante la dicitura 'prima visita di radiologia interventistica' con codice 10134: le visite si effettuano presso l'ambulatorio di Radiologia Interventistica". Per informazioni e chiarimenti è possibile anche contattare telefonicamente il n.0883/299219.
  • ASL BT
  • Ospedale Bonomo di Andria
Altri contenuti a tema
Filippo Iovine, il nuovo Direttore dell’Unità Operativa Complessa del Centro di Salute Mentale di Barletta. Filippo Iovine, il nuovo Direttore dell’Unità Operativa Complessa del Centro di Salute Mentale di Barletta. E' stato dirigente medico responsabile UOSVD del CSM di Andria-Canosa
La  Asl Bt  ha ottenuto la certificazione completa del bilancio di esercizio 2023 La Asl Bt ha ottenuto la certificazione completa del bilancio di esercizio 2023 Aumento del 26% degli interventi chirurgici
Incarichi di funzione organizzativa e professionale del personale del comparto Sanità Incarichi di funzione organizzativa e professionale del personale del comparto Sanità La Direzione della Asl Bt ha siglato l’accordo con le organizzazioni sindacali
Dalla pubertà alla menopausa: open day sulla prevenzione femminile Dalla pubertà alla menopausa: open day sulla prevenzione femminile A Bisceglie, iniziative pubbliche e gratuite di screening e informazione
Gioco d'azzardo patologico: focus su giovani e social Gioco d'azzardo patologico: focus su giovani e social A Margherita di Savoia, un evento di formazione della ASL BT
Codice Rosa e sostegno alle donne vittime di violenza Codice Rosa e sostegno alle donne vittime di violenza A Bisceglie, l'evento di formazione organizzato dalla Asl Bt con la collaborazione dei Centri Antiviolenza del Territorio
Canosa : attivato il servizio di prelievi domiciliari per le categorie fragili Canosa : attivato il servizio di prelievi domiciliari per le categorie fragili I prelievi, effettuati da un infermiere in orario di servizio, sono prenotabili tramite CUP
Attivo il nuovo URP digitale della ASL BT Attivo il nuovo URP digitale della ASL BT Utile, risolutivo, pratico e multicanale
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.