Polizia di Stato - Posto di Controllo
Polizia di Stato - Posto di Controllo
Cronaca

Bloccato pregiudicato per trasporto di materiale esplodente attivo

Dalla Polizia Stradale, sull'autostrada A/14

Nel pomeriggio di sabato, la Polizia Stradale, sull'autostrada A/14 all'altezza del casello Bari nord, hanno fermato ed in seguito controllato un autocarro, che trasportava un carico di materiale esplosivo, precisamente artifici pirotecnici. Eseguendo i controlli amministrativi, per verificare la regolarità del trasporto, i militari hanno notato varie violazioni alla normativa in materia di merci pericolose dato che il conducente non ha esibito alcun documento di trasporto. Data la situazione sospetta, approfondendo i controlli, il conducente, un 31enne leccese pregiudicato, risultava trasportare 145,265 kg netti di materiale esplodente attivo, suddivisi in 81 colli di varie dimensioni che superava di gran lunga il limite consentito per la medesima tipologia di manufatti pirotecnici. L'uomo è stato anche sanzionato per le violazioni amministrative al codice della strada. Il veicolo utilizzato per il trasporto è stato posto a fermo amministrativo.
  • Polizia Stradale
Altri contenuti a tema
La guida distratta,tra i comportamenti errati più frequenti La guida distratta,tra i comportamenti errati più frequenti Celebrata a Bari la “Giornata Nazionale della Memoria delle vittime della strada”
Predoni dell' autogrill:due georgiani arrestati Predoni dell' autogrill:due georgiani arrestati Colti in in flagranza di reato dalla Polizia Stradale
Canosa: Furto di veicoli alla Soc. Autostrade Canosa: Furto di veicoli alla Soc. Autostrade Indaga la Polizia Stradale di Bari
Utilizza lampeggianti in uso alle forze dell'ordine Utilizza lampeggianti in uso alle forze dell'ordine Denunciato dalla Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale di Bari
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.