ROS Arrestato
ROS Arrestato
Cronaca

Arrestato un canosino per propaganda Isis

Durante l’emergenza pandemica: “Covid è una cosa di Allah”

Un 38enne originario di Canosa di Puglia, residente a Milano, è stato arrestato per apologia e istigazione all'adesione all'Isis. Un reato consumato principalmente sul web e sui social. Nel corso di un'intercettazione del 27 marzo, avrebbe commentato che l'emergenza Covid "è una cosa di Allah, una cosa positiva" perché "la gente sta impazzendo" e per i non musulmani "tutto l"haram' adesso è difficile farlo", ossia sono stati tolti loro i vizi. I fatti emergono dall'inchiesta dei pm Alberto Nobili, Piero Basilone e Leonardo Lesti, che hanno portato all' ordinanza firmata dal Gip di Milano, Guido Salvini. L'uomo avrebbe frequentato l'associazione culturale Al Nur di Milano, di orientamento sunnita, e due minorenni che pregavano nello stesso centro di via Chiarissimi, ai quali avrebbe esternato tesi estremiste. Particolari che emergono dall'inchiesta del Ros dei Carabinieri e del Dipartimento Antiterrorismo della Procura di Milano, guidato da Alberto Nobili.
La pericolosità dell'indagato, secondo le accuse, sarebbe confermata dal fatto che era inserito in un circuito relazionale - sia nazionale, sia internazionale - particolarmente qualificato, "composto da una rete di persone dedite alla sistematica propaganda a favore dello Stato Islamico e dell'esaltazione del Jihad mediante la condivisione di post e commenti sui social". L'uomo era impegnato a diffondere l'ideologia dello Stato islamico attraverso diverse piattaforme social condividendo immagini, video e documenti che esaltavano le violenze commesse dai terroristi dell'Is.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Capodanno: Arresti e sequestri di fuochi di artificio illegali Capodanno: Arresti e sequestri di fuochi di artificio illegali Effettuati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Bari
Uno “Scudo” a protezione delle vittime di violenza Uno “Scudo” a protezione delle vittime di violenza E' in fase di ultima sperimentazione l’app per le Forze di Polizia
ORANGE THE WORLD:per l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile ORANGE THE WORLD:per l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile L’arancione è il colore scelto come simbolo di un futuro senza violenza basata sul genere.
Sars-CoV 2: Sanzionate  160 persone dai Carabinieri Sars-CoV 2: Sanzionate 160 persone dai Carabinieri L'attività operativa di una settimana di controlli in materia di contenimento del fenomeno pandemico
Il culto della "Virgo Fidelis" Il culto della "Virgo Fidelis" In una giornata importante per l’Arma dei Carabinieri
Carabinieri: intensificati i controlli nella BAT Carabinieri: intensificati i controlli nella BAT Sanzionati esercizi commerciali e persone
Dante, Pinocchio e l’Arma dei Carabinieri: una sintesi dell’Italia Dante, Pinocchio e l’Arma dei Carabinieri: una sintesi dell’Italia I Carabinieri hanno presentato il Calendario Storico 2021
Carabinieri:la Stazione di Canosa alle dipendenze della Compagnia di Andria Carabinieri:la Stazione di Canosa alle dipendenze della Compagnia di Andria Nella BAT istituito il Grppo Carabinieri di Trani
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.