Bit 2013
Bit 2013
Turismo

Anche Canosa al BIT .

Castelli, cattedrali, mare, natura, cultura, enogastronomia, un “insieme” straordinario di unicità. La Puglia Imperiale verrà presentata come un prodotto turistico integrato

Con un fitto calendario di appuntamenti in cui si parlerà di arte, cultura e tradizioni enogastronomiche, e con un ampio stand dalle grandi suggestioni fotografiche,si apre anche quest'anno il BIT, Borsa Internazionale del Turismo di Milano, che si inaugura il 22 febbraio alla presenza dell'on. Francesco Rutelli nella nuova sede di Fieramilano a Rho.

La Puglia Imperiale verrà presentata come un prodotto turistico integrato, dopo averne ampiamente diffuso il marchio di qualità che identifica in modo rapido ed evocativo quest'area al centro della Puglia in cui sono più evidenti le tracce lasciate dall'Imperatore Federico II di Svevia. Castelli, cattedrali, mare, natura, cultura, enogastronomia, un "insieme" straordinario di unicità, con le quali Puglia Imperiale sarà protagonista dal 22 al 25 febbraio alla manifestazione fieristica milanese, all'interno del Padiglione 7 – Regione Puglia.Quello con la Bit è senza dubbio il più prestigioso appuntamento di settore al quale la Puglia partecipa, una manifestazione di respiro internazionale in un campo in cui il territorio (che comprende i comuni di Andria, Barletta, Bisceglie, Canosa, Corato, Minervino, Margherita di Savoia, S. Ferdinando, Spinazzola, Trinitapoli e Trani) sta emergendo in maniera coordinata e compatta, immagine concreta del Sistema Turistico Locale.

Il progetto di promozione turistica , promosso dal Patto Territoriale per l'Occupazione Nord Barese/Ofantino, raccoglie gli undici comuni sotto l'egida del monumento federiciano più famoso del mondo, il Castel del Monte: nello stand di 70 mq sarà allestito uno spazio pubblico dove, nel corso di una serie di appuntamenti con la stampa e con gli operatori del settore (in allegato), saranno mostrate le peculiarità di territorio di cui l'Imperatore Federico II, "genius loci" per antonomasia, è straordinario testimonial.

In particolare venerdì 23 febbraio alle ore 17 nella sala conferenze del Padiglione 7– Regione Puglia – è in programma la conferenza stampa sul tema ""Puglia Imperiale: da marchio a prodotto turistico", nel corso della quale verrà presentato il "Sales manual", manuale di vendita in tre lingue che offre tutte le informazioni utili sulle risorse e sui servizi presenti sul territorio. Un vero e proprio "prodotto turistico", dunque, il patrimonio di siti che caratterizzano quest'area rendendola unica nel panorama pugliese e nazionale. Alla conferenza stampa prenderanno parte anche l'assessore regionale al Turismo, on. Massimo Ostillio, il presidente dell'agenzia Puglia Imperiale, Luigi Simone, oltre al direttore Alessandro Buongiorno, e ai sindaci delle città coinvolte nel progetto.
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.