Partenza CorriMolfetta
Partenza CorriMolfetta
Running

Ricatti e Inglese vincono il CorriMolfetta

Primi di categoria i canosini Lagrasta e De Corato


Sotto il sole di maggio in una domenica più calda del solito si è svolta a Molfetta (BA) l'8a Edizione della CorriMolfetta, organizzata dall'A.S.D Free Runners di Molfetta(BA), prova valida per il campionato CorriPuglia, Amatori-Master M/F che ha visto partecipare gli atleti iscritti alla FIDAL provenienti da tutta la Puglia e dalle altre regioni italiane.

Al nastro di partenza, ritardata di qualche minuto per il solito tran tran iniziale, si sono presentati 1.628 atleti appartenenti a 102 società, di cui due squadre canosine l'Atletica Pro Canosa e la Podistica Canusium 2004 ed una della Sardegna, la Monte Acuto Marathon con il canosino Sciancalepore Maurizio.

La gara dedicata alle vittime della 117 a Maratona di Boston è stata vinta dall'atleta barlettano Domenico Ricatti, portacolori dell'Aeronautica Militare, il favorito della vigilia che ha tagliato il traguardo in 31'40'' dopo il terzo posto assoluto alla Maratona di Padova con la migliore prestazione nazionale. Tra le donne si è imposta la giovane promessa del mezzofondo italiano, la barlettana Veronica Inglese che gareggia per il Gruppo Sportivo dell'Esercito Italiano.

Entrambi i vincitori di Barletta hanno onorato nel migliore dei modi la memoria di Pietro Mennea, la freccia del Sud, il campione di atletica e simbolo assoluto dello sport italiano recentemente scomparso, dedicando il successo ed il prestigioso riconoscimento del "Premio Agorà" ricevuto domenica scorsa. I corridori che sono partiti da Corso Dante hanno percorso un circuito interamente cittadino di km 10 snodato lungo l'area urbana molfettese per lunghi tratti simile a quello dell'anno scorso.

Al termine della corsa poche novità di rilievo, dietro i vincitori si sono piazzati i migliori di categoria: Gadaleta Sabino e Miglietti Giuseppe della Pedone Riccardi di Bisceglie, Masciale Donato dei Bitonto Runners, Baldini Angelo dell'ASD Alberobello Running, Moliterni Giuseppe della Gravina Festina Lente.
Sul podio di Molfetta sono saliti anche i canosini: Giuseppe Lagrasta della Pedone Riccardi di Bisceglie primo nella categoria MM 55; Grazia De Corato della Podistica Canusium 2004 prima nella categoria MF50; secondo posto nella categoria MM 60 per Germinario Giuseppe della Podistica Canusium 2004 e per Merco Nicoletta dell'Atletica Pro Canosa nella categoria MF55, quarto posto nella categoria TM per Giancarlo Dell'Isola della Pedone Riccardi di Bisceglie ;quinto posto nella categoria MM 60 per Filetto Cosimo Damiano della Pedone Riccardi di Bisceglie.

Una menzione particolare per gli atleti Chimenti Gennaro (classe 1926) dell'A.S.D. San Nicola Runners e Palmisano Leonardo(classe 1928) dell'Alberobello Running che come al solito hanno concluso la gara tra gli applausi del folto pubblico presente lungo il percorso della gara. Doverosi e sentiti i ringraziamenti del Presidente Sergio Gervasio che sono stati rivolti: """A tutti i partecipanti, alla FIDAL da anni al fianco dell' A.S.D. Free Runners, agli sponsor, alle forze dell'ordine e a chi, come noi, condivide i valori sani dello sport, una passione di sempre""".

In questi ultimi anni la corsa è il modo più diffuso per trascorrere il tempo libero, è un vero e proprio sport intergenerazionale, che incontra l'interesse e la passione di uomini e donne, giovani e meno giovani, sempre più numerosi alla competizione molfettese tra le più belle e interessanti della Puglia.

Bartolo Carbone
Canosini in garaPartenza CorriMolfettaVeronica Inglese e Domenico Ricatti
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.