Ingresso in campo
Ingresso in campo
Calcio

Quaterna sulla ruota di Canosa

Gol, bel gioco e passaggio del turno per i rossoblu

Elezioni Regionali 2020
Prestazione positiva del Canosa che nella partita di ritorno di Coppa Italia di Promozione surclassa il Real BAT con una quaterna di gol, due per tempo e si qualifica al turno successivo. Allo stadio S. Sabino entrambe le squadre sono scese in campo con formazioni rimaneggiate a causa delle squalifiche Dimmito e Quacquarelli G. per il Canosa, quest'oggi in maglia bianca con le strisce verticali rossoblu e Storelli per i biancorossi del Real BAT.

Nel derby degli ex, mister Beppe Iannone ha presentato : Amoruso tra i pali, il capitano Rizzi e Cuocci al centro della difesa, Andriani e Fiorella sulle corsie esterne, Seccia, Cormio, l'under Farid e Palmitessa a centrocampo, l'under Volpe e De Lorenzo, ancora a segno, le due punte offensive. Nella prima mezz'ora, le squadre si sono studiate a metà campo ma poi è venuta fuori la maggiore esperienza degli uomini di mister Iannone che sono passati in vantaggio grazie al talento di Palmitessa, bravo a segnare con una pregevole azione personale ed alla forza del centravanti De Lorenzo, autore del raddoppio. Prima della chiusura del tempo gli ospiti accorciano le distanze con l'ex Lomonte di testa, applaudito dalla tifoseria locale. Nella ripresa il Real BAT corre ai ripari con l'innesto di un'attaccante l' ex Patimo per cercare di raddrizzare le sorti dell'incontro ma il Canosa dimostra di essere in palla e di contenere gli avversari. Gli ingressi di Cellamaro e Michielli e poi Diviccaro danno maggiore vivacità alla spinta offensiva del Canosa, tanto da portare la squadra a realizzare altre due reti con lo stesso Michielli e Andriani, spostatosi in avanti. Un buona prova in vista della seconda gara di campionato in trasferta per la compagine canosina che andrà a far visita al F.B.C. Gravina, la favorita alla vittoria finale del torneo.

Durante la partita i tifosi della "Vecchia Guardia" hanno invocato più volte i nomi di "Michele e Giuseppe, sempre con noi!", i due giovani deceduti in un incidente stradale il 24 agosto scorso, che resteranno nei cuori e nelle menti di quanti li hanno conosciuti e stimati.
Bartolo Carbone

A.S.D. Canosa - Real BAT 4-1


A.S.D.Canosa: Amoruso, Andriani, Fiorella, Rizzi, Cuocci, Cormio, Farid(dal 51' Cellamaro), Seccia, Palmitessa(dal 62' Diviccaro), De Lorenzo(dal 51' Michielli), Volpe. A disposizione:Conte, Lamanna, Di Nunno, Cassatella. Allenatore Beppe Iannone

Real BAT:Achille, Di Terlizzi A. (dal 46' Patimo), Campana(dal 62' De Sario), Di Terlizzi F. (dal 51' Inchingolo), Francavilla, Lops, Lomonte, Curci, Filannino, Cafagna, Barile . A disposizione:Cilli,Caputelli. Allenatore Agostino Damato

Arbitro: Carlo Palumbo della Sezione di Bari, coadiuvato dagli assistenti Nicola Morea e Claudio Salierno della Sezione di Molfetta(BA)
Reti: 34'Palmitessa, 41' De Lorenzo, 44' Lomonte, 76'Michielli , 89'Andriani.
Ammoniti: Andriani, Curci

Ingresso in campoArbitro Carlo Palumbo con Morea  e SaliernoDe Lorenzo Ruggiero
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.