Campionato di promozione pugliese girone A - Canosa Vs San Severo
Campionato di promozione pugliese girone A - Canosa Vs San Severo
Calcio

Nona giornata di campionato di promozione pugliese girone A

Il Canosa beffato nel finale dal S. Severo che vince di misura

Ancora una volta la crudele legge del calcio, non scritta, secondo cui "gol mancato gol subito", si è rivelata fatale per il Canosa "sempre all'attacco" nell'arco dell'incontro che ha subito la rete del S. Severo all'ultimo minuto della partita. Allo Stadio S.Sabino di Canosa di Puglia(BT) gli uomini di mister Iannone hanno sovrastato nettamente gli avversari che sono stati schiacciati nella propria metà campo con belle trame offensive e una buona concentrazione di Conteduca e compagni in miglioramento rispetto alle precedenti gare. Purtroppo allo scadere dell'incontro Fabio D'Introno, subentrato a Di Giorgio, manca di poco la rete e gli ospiti da una rimessa laterale pescano Stango libero in area che trafigge l'incolpevole Di Leo.

Una doccia fredda per la formazione canosina che era partita bene con Sguera, il gran mattatore della giornata, una spina nel fianco della difesa foggiana già pericoloso al 5' con Cilumbriello bravo a non farsi sorprendere e pochi minuti dopo è il palo a negargli la gioia del gol su un bel colpo di testa. Nel Canosa è tornato a giocare Giosafat Marzella (classe 1991), tra i migliori nella passata stagione, affiancando Cellamaro a centrocampo dando un notevole contributo sia in fase di interdizione che in propensione offensiva. Del buon rendimento dell'accoppiata dei centrocampisti centrali ne ha giovato la difesa canosina che ha visto il rientro di Lopez sulla fascia dopo aver scontato la giornata di squalifica a Castellana. Buona la prestazione dell'under Michele Di Muro (classe 1994) schierato davanti alla difesa, per niente intimorito dai quotati avversari accreditati alla vittoria finale ma che in campo non hanno dimostrato la superiorità anzi hanno solo spezzettato il gioco commettendo diversi falli non puniti dall'arbitro Laudato, non all'altezza della situazione con una conduzione unidirezionale, soprattutto nei momenti cruciali quando alcuni difensori del San Severo andavano ammoniti e non redarguiti a voce.

Questa direzione ha favorito l'atteggiamento guardingo degli uomini di mister Gigi Zinfollino che sono riusciti a conquistare l'intera posta in palio col minor sforzo possibile in attesa del big match di domenica prossima nell'impegno casalingo contro la capolista Atletico Mola a punteggio pieno. Il Canosa che ha giocato la migliore partita della stagione, deve riprendersi dallo shock finale e dalla sconfitta immeritata cercando di far punti nella difficoltosa trasferta di Rutigliano (BA) contro una squadra reduce dalla sconfitta di Andria. E' stato osservato un minuto di raccoglimento per la morte prematura del giovane Francesco Dimiccoli titolare di una ditta sponsor dell'A.S.D. Canosa mentre sugli spalti gli Ultrà Canosa 2003 hanno ricordato anche il tifoso laziale Gabriele Sandri con uno striscione riportante "Gabbo vive 11/11/2007-11/11/2011". Una giornata da archiviare in fretta in attesa di tempi migliori per la squadra canosina che ha dato il massimo ma purtroppo non è bastato per regalare un bel risultato alla dirigenza e alla tifoseria rossoblu e tirare su il morale per il prosieguo della stagione.


Bartolo Carbone



CAMPIONATO DI PROMOZIONE PUGLIESE – GIRONE A – IXa GIORNATA



A. S. D. Canosa – U.S.D. San Severo 0 - 1


A.S.D.Canosa: Di Leo, Di Gennaro, Lopez (43's.t.Fasciano), Conteduca, Rizzi, Cellamaro, Pinto, Marzella, Di Muro, Sguera, Di Giorgio(15's.t. D'Introno). All. Beppe Iannone


U.S.D. San Severo Calcio: Cilumbriello, Matera, Nardella, Rufini,Termine,Irmici, Florio(21' s.t. Comandatore), Conte, Escobar(41' s.t. Di Cesare), Stango,Lasalandra (40's.t.Pelullo). All. Gigi Zinfollino


Arbitro: Paolo Laudato della sezione di Taranto, coadiuvato da Fabio Manfredo Torneo e Giovanni Mittica della sezione di Bari.


Rete: 89'Stango.


Ammoniti: Lopez,Matera, Cellamaro,Marzella.


Espulsi: 89' Comandatore.



CLASSIFICA
1° A.S.D. ATLETICO MOLA …………………………………………………………………………27 punti
2° U.S.D. SAN SEVERO ..……………………………………………………………………………22 punti
3° SPORTING ALTAMURA..…………….……………………………………………………………19 punti
4° POLIMNIA C……………………… .……….………………….…….………………………………15 punti
5° A.S.D. CANOSA, A.S.D. CASTELLANA, A.S.D.CASAMASSIMA…………………14 punti
6° VIRTUS BITRITTO… ……………………….………………………………………………………13 punti
7° R.RUTIGLIANESE, NUOVA ANDRIA………………………………………………………12 punti
8° S. GIOVANNI ROTONDO, REAL BAT ASCOLI SATRIANO…………………………8 punti
9° A.S. TORREMAGGIORE C, ATLETICO BOVINO, CELLAMARE 2005…………7 punti
10° MINERVINO M…………………………………………………………………………………………5 punti
11° A.S.D. REAL ALBEROBELLO……………………………………………………………………4 punti.



RISULTATI 9a GIORNATA
A.S.D. CANOSA - SAN SEVERO 0-1
A.BOVINO -ASCOLI SATRIANO 1-3
ATLETICO MOLA – CASTELLANA 3-0
CELLAMARE 2005 - REAL BAT 1-1
NUOVA ANDRIA – R.RUTIGLIANESE 2-1
POLIMNIA C. - S. GIOVANNI ROTONDO 3-2
REAL ALBEROBELLO - MINERVINO M. 2-1
SPORTING ALTAMURA - CASAMASSIMA 1-2
TORREMAGGIORE C. - VIRTUS BITRITTO 0-1




10a GIORNATA


ASCOLI SATRIANO - REAL ALBEROBELLO


CASAMASSIMA - ATLETICO BOVINO


CASTELLANA - TORREMAGGIORE C.


MINERVINO M.- REAL BAT


NUOVA ANDRIA - CELLAMARE 2005


R. RUTIGLIANESE – A.S.D. CANOSA


S. GIOVANNI ROTONDO – S. ALTAMURA


SAN SEVERO - ATLETICO MOLA


VIRTUS BITRITTO - POLIMNIA CALCIO
Canosa Vs San SeveroCanosa Vs San Severo
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.