Futsal Canosa
Futsal Canosa
Calcio a 5

Le dichiarazioni del presidente Pizzuto della Futsal Canosa

Si ripartirà con maggiori stimoli

A poche ore dalla sconfitta subita contro le Aquile Molfetta, nella finale pugliese di calcio a 5 per l'accesso alla serie B, l'A.S.D. Futsal Canosa con una nota ha ringraziato tutti gli atleti che hanno fatto parte della rosa durante la stagione agonistica 2014/2015 e quanti hanno sostenuto il sodalizio rossoblu in questi mesi. In merito il presidente l'A.S.D. Futsal Canosa, Franco Pizzuto ha dichiarato: """E´ inutile nasconderci, la delusione del mancato raggiungimento degli obiettivi stagionali, è reale. Assieme ai dirigenti e agli sponsor, che ci hanno sempre sostenuto, abbiamo dato il massimo per allestire una rosa competitiva, con il solo intento di regalare ad una intera città la promozione in serie B. Tutto ciò è sfumato in pochi minuti. Riusciremo a ripartire, soprattutto per i nostri numerosi sostenitori, che anche in questo momento restano al nostro fianco, dimostrando attaccamento alla società. Ringrazio tutti gli atleti, si è chiuso un ciclo."""

Le dichiarazioni del presidente Pizzuto confermano la decisione della società di svincolare tutti gli atleti e di ripartire con maggiori stimoli per costruire un nuovo ciclo nel calcio a 5 pugliese che ha fatto registrare a Canosa di Puglia(BT) un notevole incremento di adepti sia a livello agonistico che passionale, centinaia di tifosi al seguito della squadra Futsal Canosa, ad un passo dall'ambita meta che meritava ampiamente per quanto dimostrato sul campo nell'arco del campionato.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.