Mostra itinerante del museo del calcio di Coverciano
Mostra itinerante del museo del calcio di Coverciano
Calcio

La mostra itinerante del museo del calcio di Coverciano

A Bari fino a domenica con ingresso gratuito

La Sala del Colonnato della Città Metropolitana di Bari sta ospitando la Mostra itinerante del Museo del Calcio di Coverciano, promossa dalla FIGC in occasione delle celebrazioni dei 120 anni della Federazione. La cerimonia di inaugurazione si è svolta ieri alla presenza delle autorità tra le quali, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, l'assessore allo Sport del Comune di Bari, Pietro Petruzzelli e di Vito Tisci, presidente del settore giovanile e scolastico della FIGC, che per l'occasione ha dichiarato : "Questa mostra ha l'obiettivo di rinsaldare il legame fra i colori azzurri e gli appassionati di questo sport attraverso un itinerario cronologico che fa rivivere i momenti più avvincenti della storia della Federcalcio. In qualità di Presidente del Settore Giovanile sono molto attento alle dinamiche che avvicinano i nostri ragazzi al mondo del calcio, e ringrazio il Comune di Bari per aver sposato questo progetto dalle nobili finalità concedendo una delle sale più belle della città. Sono sicuro che anche qui, come già avvenute nelle precedenti tappe, ci sarà un grande successo di pubblico dovuto alla grande fame che ha la città di Bari per lo sport più amato e seguito d'Italia."

La mostra in un percorso illustrativo, attraverso i momenti più esaltanti della storia della Federazione, ha in vetrina i trofei vinti dalla Nazionale italiana di calcio e alcuni cimeli dei giocatori più rappresentativi che hanno vestito la maglia azzurra: dalle Coppe del Mondo del 1934, 1938, 1982 fino all'ultimo trionfo del 2006, passando dalla Coppa Europa del 1968 e alcune maglie storiche come quelle di Giovanni Ferrari (1934), Giacinto Facchetti (1968) e Paolo Rossi (1982). L'esposizione a Bari con ingresso gratuito resterà aperta al pubblico presso la Sala del Colonnato in Via Lungomare Nazario Sauro n. 29, fino al 9 settembre osservando i seguenti orari dalle 9,00 alle 19,00 mentre domenica, giorno di chiusura, dalle 9,00 alle 13,00. La mostra che è giunta alla sua sesta tappa, raggiungerà 14 città italiane, ha già fatto registrare oltre 10.000 visitatori.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.