Rugby Italia
Rugby Italia
Altri sport

L’Italia XIII giovanile sfida l’Australia

A Brescia le partite di rugby

L'Italia del Rugby League, a livello di Under 18 e Under 20, sfiderà a Brescia la rappresentativa dell'Australia Aborigeni U18: gli italiani, infatti, scenderanno in campo allo Stadio "Aldo Invernici" il prossimo 21 novembre. La prima partita tra le due squadre U18 è in programma alle ore 16.00 e di seguito, alle ore 18.00, la sfida tra la squadra australe e l'U20 "azzurra". Questo incontro è inserito in un progetto di sviluppo voluto dalla FIRL (Federazione Italiana Rugby League) che coinvolge i tanti giovani che si stanno avvicinando alla realtà del rugby a XIII e che nelle ultime stagioni hanno svolto con costanza l'attività ufficiale. Queste partite, poi, hanno una doppia importanza considerato che una rappresentativa italiana non ne sfida una dell'emisfero australe dal lontano 1960. Per affrontare al meglio questo match i tecnici italiani, Tiziano Franchini, Riccardo Dodi, Chris De Meyer, Kelly Rolleston e Alessandro Cuomo, stanno lavorando con un gruppo di 48 atleti da inizio ottobre, al fine di formare due formazioni il più competitive possibile. """Si tratta per noi di un'occasione di confronto importante e per i ragazzi di un evento unico – commenta Tiziano Franchini, vicepresidente della Federazione Italiana Rugby League – i giocatori si stanno comportando molto bene, ma la strada è lunga e loro sentono la pressione, non capita tuti i giorni di poter giocare contro l'Australia. Il ritiro dal 18 al 22 novembre, poi, formerà definitivamente le due squadre. Siamo ben consapevoli della difficoltà del match, ma stiamo lavorando sodo sui giovani e questo è un bel banco di prova, a prescindere dal risultato""". Il 21 novembre, inoltre, ci sarà l'assemblea generale della FIRL e, in seguito, la festa del rugby league italiano. Il più nobile degli sport, emozionante, a cui è consentito avvicinarsi solo se disposti a conservare i valori e le intenzioni buone del gioco: il sacrificio, l'impegno, la passione, la voglia di vincere e, alla fine di tutto, l'umiltà e il rispetto. Sempre.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.