Campo di calcio
Campo di calcio
Calcio

L’Atletico Canosa pareggia in casa contro il Vigor Barletta

L’Atletico Canosa che era obbligato a vincere questa sfida

La 24a partita del campionato di serie C2, girone A, era per l'Atletico Canosa l'occasione propizia per tornare alla vittoria dopo le ultime due prestazioni sottotono contro il Donia e il San Severo. Una squadra scesa in campo rimodulata per l'assenza del pivot Gianluca Caputo, squalificato, che si è fatta molto sentire nel reparto offensivo, dove stenta a concretizzare nonostante l'impegno profuso . Da registrare nel quintetto titolare l'esordio di Cosimo Leone e il rientro dopo diverse partite di stop per Luigi Minerva.

Il primo tempo è molto tattico con entrambe le squadre che non riescono a creare occasioni degne di nota e soprattutto è caratterizzato da numerosi falli. L'Atletico Canosa rischia parecchio in difesa ma la svolta dell'incontro arriva quando il portiere di casa Favore fa una grande parata sulla conclusione di Dellorco che poi in contropiede commette un fallo di mano che regala all'Atletico Canosa un tiro libero. Purtroppo, Lenoci non realizza il tiro libero e nell'azione successiva sono gli ospiti a passare in vantaggio con Di Lecce. Lo stesso Lenoci nonostante l'errore commesso risulta l'uomo più decisivo nelle fila rossoblu. E' lui a realizzare il gol del pareggio che chiude il primo parziale sull' 1 – 1 e poi a segnare la rete del vantaggio canosino al rientro dagli spogliatoi.

Secondo tempo più dinamico del primo, in cui si susseguono diverse opportunità da una parte e dall'altra. Antonucci allunga le distanze segnando il 3 – 1 ma poco dopo giunge il blackout dell'Atletico Canosa. Clamorosamente, a causa di diversi errori di distrazione, si fa raggiungere dagli ospiti sul 3 – 3. Ad approfittarne è Dico, protagonista in entrambe le reti che portano il Vigor Barletta al pareggio. A nulla servono le incursioni offensive dei ragazzi di mister La Pia nel finale abbastanza movimentato anche dopo il fischio finale dell'arbitro.

Altro mezzo passo falso, dunque, per l'Atletico Canosa che era obbligato a vincere questa sfida abbordabile contro una squadra invischiata nelle zone basse della classifica. Il calendario per l'Atletico Canosa, escludendo il big match casalingo contro la capolista Real Foggia, non è proibitivo e fino al termine della stagione deve impegnarsi allo stremo per continuare a sperare. E' tassativo per la compagine canosina credere ancora nel sogno playoff, non ancora svanito, cominciando dalla prossima gara in programma sabato 3 marzo a Bisceglie(BT) contro il Nettuno, reduce dalla vittoria nel derby contro la Nova Vigiliensis. -

Donato Diaferio
addetto stampa Atletico Canosa

I tabellini:

Atletico Canosa - Vigor Barletta 3 - 3

Atletico Canosa: Favore, C. Leone, Lenoci, Antonucci, Musti, Angelastro, Basile, Cappai, Minerva, Suriano, Acquaviva (C), G. Leone.

Vigor Barletta: Matera, Dellorco, V. Di Lecce (C), Dico, Liuzzi, A. Di Lecce, Tempesta, Calamita, Tupputi.

I marcatori:
1°T: A. Di Lecce (VB), Lenoci (AC);
2°T: Lenoci (AC), Antonucci (AC), Dico (VB), Dico (VB).
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.