Karate
Karate
Arti Marziali

Karate, week end impegnativo verso i campionati Italiani Cadetti

Fijlkam anche protagonista della Notte Bianca dello Sport e de "La Bari che vince"

Week end impegnativo su più fronti e pieno di appuntamenti per la Puglia del karate. Ben 11 gli atleti impegnati a Castellina Scarlino (Grosseto) per il Seminario Nazionale Attività Giovanile, importante appuntamento per la Commissione per poter valutare lo stato di preparazione degli atleti prima del prossimo Campionato del Mondo. Gli atleti distintisi a livello nazionale in questo e nello scorso anno agonistico e invitati al seminario sono, per il kumite Silvia Semeraro (a.s.d. Centro Sportivo Teodoro Monteparano), Enzo Zezza (a.s.d. Ryugi Corato), Giuseppe Eronia (a.s.d. Leone), Daniele Simmi (a.s.d. Kyohan Simmi), Marco Librale (a.s.d. Dojo Dokko Do), Michele Martina (a.s.d. Dojo Dokko Do), Marco Monacis (a.s.d. Fisic Center Karate Shotokan), Danilo Triggiani (a.s.d. Pompeo Picca Karate Team); per il kata Samuel Stea (a.s.d. Metropolitan Karate Shotokan), Alessandro Adduci (a.s.d. Ryugi Corato) e Aharon Sgobba (a.s.d. Shingitai Karate do Basile).

Domenica 22 settembre si sono svolti poi a Monopoli le fasi regionali dei Campionati Italiani cadetti di kumite. Alle finali nazionali, che si svolgeranno il 5 e il 6 ottobre a Lido di Ostia, gli atleti sopracitati sono ammessi di diritto. Sono in più 15 quelli qualificatisi a Monopoli: Luca Silvestri (c.a.s. Canosa), Andrea Diocleziano (Dojo Dokko Do), Alessio Colonna (Kanku Dai), Giuseppe De Marco (Karate Club Bitonto), Fabrizio Cioce (Karate Club Bitonto), Stefano Pelazza (Fisic Center Foggia), Raffaele Iannelli (Fisic Center Foggia), Antonio De Silvio (Centro Sport Ruvo), Nunzio Marco Forina (c.a.s. Canosa), Alessandro Chirivì (Dojo Bushi Galatone), Alessandra Mastrovito (Accadem. De Bartolomeo), Graziana Sozzi (Jigoro Kano Ostuni), Federica Marrocco (Dojo Dokko Do), Sara Palumbo (Jigoro Kano Ostuni) e Angelica Muti (Fisic Center Foggia).

Non finiscono qui però le soddisfazioni per la Fijlkam Puglia, che ha anche vissuto da protagonista non solo la Notte Bianca dello Sport, dove le società baresi hanno tenuto una lezione dimostrativa, ma anche "La Bari che vince" con la premiazione di numerosi atleti: Elisabetta Gramegna, Sabrina Gramegna, Daniele Simmi, Dario Gambacorta, Nerio Neri, Maria Rita Pesola, Mariangela Simmi, Maria Ilenia Simmi, Nicola Simmi (tutti dell'a.s.d. Kyohan Simmi), Giuseppe Martiradonna e Nicola Vessio (della Kanku Dai).
KarateKarateKarate
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.