Karate
Karate
Arti Marziali

Karate: Ciminiello campione d'Italia

Ottimi i risultati dei pugliesi

Il mese di ottobre è stato salutato dal successo dei giovani pugliesi nel 27° Gran Premio Giovanissimi "Esordienti A". Nei giorni 29 e 30 scorsi presso il Palafijlkam di Lido d'Ostia, le giovani speranze del karate italiano si sono sfidate sul tatami, dando vita a gare intense, piene di sorprese ed emozioni. Dei pugliesi in gara, ben cinque sono andati a medaglia. L'oro di Ciminiello Mario (Fiamme Cremisi Foggia) e i bronzi di Simmi Francesco (Kyohan Simmi Bari), Nacci Alessio (Kyohan Simmi Bari), Popa Claudiu (Ryugi Corato) e Rizzo Michela (Athlon Lecce). La competizione è stata caratterizzata da un alto livello tecnico, in cui i ragazzi hanno dato prova non solo di bravura e precisione, ma anche di correttezza e di rispetto e conoscenza del regolamento. Le competizioni hanno riguardato entrambe le discipline del karate, il kumite (il combattimento) e il kata (la forma). Ciminiello Mario, Simmi Francesco e Nacci Alessio hanno ottenuto la medaglia nel kumite, mentre Popa Claudiu e Rizzo Michela nel kata.

Questi risultati, però, non sono stati sufficienti a nessuna società pugliese per piazzarsi nella top three. Nella categoria maschile, per il kata la società prima classificata è la "Karate-Do Noventa" con 13 punti, al secondo posto la "Artesport" con 9 ed al 3° posto la "Ryugi" con 8 punti. Nel kumite al 1° posto si classifica lo Shizoku Karate Avellino con 24 punti, al 2° il Karate Pozzuolo con 22 e su 3° gradino del podio è salita la Master Rapid SKF con 16 punti. Le classifiche per società femminili, nel kata, vede al primo posto la "CSK Master" con 12 punti, al secondo posto "Centro Attività Motoria D'Onofrio," con 8 ed al 3° posto la "Sen Shin Kai Rovigo" con 7 punti. Nel kumite al 1° posto si classifica il "Karate Pozzuolo" con 23 punti, al 2° il "Niji Do Karate" con 22 e su 3° gradino del podio è salita la "Oam Yamaguchi Karate" con 17 punti.
Sara Perilli
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.