Top Player Minervino
Top Player Minervino
Calcio

Il Top Player Minervino fa suo il derby

Terza sconfitta per il Canusium Calcio

Il Canusium Calcio esce sconfitto dal derby contro il Top Player Minervino di mister Pasquale Dattoli, al termine di una gara molto sentita da ambedue le squadre per i molti ex scesi in campo. Prosegue il periodo negativo per il Canusium Calcio alla terza sconfitta consecutiva che ha visto alla vigilia dell'incontro in trasferta di ieri, il cambio alla guida tecnica. Il centrocampista Rosario Conte, il decano dei giocatori del Canusium Calcio è subentrato a mister Giuseppe Lamanna per dare una svolta alla stagione agonistica iniziata con il piglio giusto ma che poi si è affievolito nel corso delle ultime gare. Anche la prima partita del girone di ritorno del Campionato di Terza Categoria Pugliese-Bari è stata segnata da una sconfitta e da un pesante passivo. Quattro reti subite dai padroni di casa che sono passati in vantaggio su rigore al 1° minuto di gioco con d'Angella, poi raddoppiano all'11' con Suso e al 34', con Abdu segnano il terzo goal. Nella ripresa, gli uomini di mister Dattoli realizzano il poker ancora su rigore calciato da d'Angella, autore di una doppietta. Il Canusium Calcio reagisce nell'ultimo quarto d'ora accorciando il passivo : al 29' su rigore con Diviccaro, al 41' con Di Nunno e allo scadere con Curci, prima del triplice fischio dell'arbitro Luca Bernardi della Sezione di Molfetta. Domenica prossima il Canusium Calcio ospiterà la Virtus Bisceglie mentre il Top Player Minervino sarà impegnato in trasferta contro la Sportiva Torre a Mare. In classifica lHellas Laterza è in vetta alla classifica con 28 punti; la Ruvese è seconda con 24 punti; al terzo posto, Spartan Boys, Virtus Bisceglie e Top Player Minervino con 19 punti; al 6° posto, l'Arcobaleno Triggiano con 17 punti; al 7°posto Canusium Calcio e Football Altamura a 16 punti.

Top Player Minervino-Canusium Calcio 4-3
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.