Meeting
Meeting
Altri sport

Il comune senso dello sport - Le Canosiadi 2

Programma delle attività sportive tra le associazioni di Canosa di Puglia


Entusiastica presentazione del programma delle attività sportive tra le associazioni di Canosa di Puglia.

All'incontro hanno presenziato:

Prof. Riccardo Piccolo - in qualità di chiarissimo moderatore e coordinatore CONI
Ing. Lionetti - Responsabile Regionale del CONI
Dott. Pontino in rappresentanza dell'Amministrazione comunale.


Sono state premiate quelle società che nel corso del 2006 si sono distinte nelle attività sportive.

Dal progetto ci si attende I'acquisizione di abilità sociali, organizzative e tecniche che porteranno ad una crescita generale del clima di motivazione e di attaccamento alla scuola, tale da costituire una condizione di base più favorevole per il successo educativo e formativo generale. Si utilizzerà l'aggregazione scolastica quotidiana e la capacità dei ragazzi di trasferire in modo immediato e diretto stili, comportamenti ed interessi, per potenziare la crescita comune e formarli come soggetti attivi e consapevoli della propria maturazione, capaci di scegliere i propri obiettivi e di progettare l'iter per
raggiungerli.

l giovani che parteciperanno al progetto ,infatti, guidati dai docenti tutor e dagli esperti esterni, saranno chiamati oltre che alla pratica dell'attività sportiva, al perfezionamento delle capacità, al perfezionamento delle funzioni psicofisiche, allo sviluppo equilibrato di caratteristiche positive di personalità, come la capacità di superare difficoltà, la consapevolezza delle possibilità e dei limiti personali, la progressiva maggiore indipendenza, la motivazione al successo ed alla realizzazione delle proprie risorse, le abilità cooperative e di relazione. Alla fine del percorso ad ogni ragazzo/a partecipante verrà rilasciata una certificazione tecnica sul livello di abilità conseguito.
Praticare un'attività sportiva significa provocare benessere: è questa la conclusione a cui dovranno giungere i ragazzi/e che vivranno un'esperienza di conoscenza di se stessi funzionale a progettare il loro awenire con maggiore d~cisione e sicurezza. In conclusione il potenziamento delle motivazioni sarà finalizzato al miglioramento dei risultati scolastici finali esprimibili in termini di % degli alunni promossi alle classi successive nel gruppo dei partecipanti: si cercherà di trasformare alunni demotivati in futuri cittadini e professionisti che non si scoraggino di fronte al nuovo e all' inatteso.
    Di Padre in Figlio
    21 aprile 2019 Di Padre in Figlio
    La Pasquetta archeologica
    21 aprile 2019 La Pasquetta archeologica
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.