Felice Carano Andrea D’Amico
Felice Carano Andrea D’Amico
Basket

Felice Carano alla guida del Canusium Basket in D

Già al lavoro per allestire un roster che dia lustro a Canosa,

"Sono felicissimo di continuare a contribuire alla crescita della pallacanestro a Canosa, in questi anni abbiamo conseguito vittorie importanti, prima su tutte l'entusiasmo del pubblico. Ora inizia una nuova importante avventura sulla panchina del Canusium, metterò, come sempre ho fatto, la mia esperienza e la mia professionalità al servizio di questa società per continuare il buon lavoro che abbiamo svolto insieme in questi tre anni. Ringrazio il presidente D'Amico per la stima e la fiducia che ogni momento mi dimostra e sono sicuro che vivremo altri momenti fantastici insieme nei prossimi anni. Un ringraziamento va a tutta la squadra che in questi anni ha dimostrato in campo e fuori di essere una vera famiglia, ed è per questo che su questo zoccolo duro ripartiremo per affrontare questa nuova importante sfida del campionato di Serie D." E' la dichiarazione rilasciata dal coach Felice Carano già al lavoro per allestire un roster che dia lustro a Canosa, nei prossimi giorni saranno ufficializzati i primi acquisti di una campagna rafforzamento i che potrà assicurare atleti di talento al Canusium Basket, presieduto da Andrea D'Amico nel primo campionato di Serie D disputato dalla società rossoblu che avrà inizio a fine novembre.
  • Canusium Basket
Altri contenuti a tema
Savino Di Donato non è più tra noi Savino Di Donato non è più tra noi Persona di rara bellezza interiore
Canusium Basket indossa il nastro viola Canusium Basket indossa il nastro viola A sostegno della ricerca per la lotta contro il tumore al pancreas
Nel ricordo di  “Pasquale Serlenga” Nel ricordo di  “Pasquale Serlenga” Gara amichevole tra la Canusium Basket-Molfetta
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.