2019 Canusium Calcio a Castelluccio dei Sauri(FG)
2019 Canusium Calcio a Castelluccio dei Sauri(FG)
Calcio

Buona la prima del Canusium Calcio

Pareggia in trasferta dopo il doppio svantaggio

Esordio positivo del Canusium Calcio di mister Rosario Conte nel Campionato di Seconda Categoria – Girone A con una prova di carattere in trasferta. Prima della gara, affidata all'arbitro Giuseppe Matera della Sezione di Foggia, è stato osservato un minuto di silenzio, in memoria di Giorgio Squinzi, presidente del Sassuolo, venuto a mancare in settimana. A Castelluccio dei Sauri(FG), nella prima partita su un terreno polveroso, il Canusium Calcio ha schierato: Sansonna con la fascia di capitano fra i pali; Vassalli, Laluce, Di Gennaro e Troia,in difesa; Valentino, D'Angella e Salatino, a centrocampo; Vecchigno, Lomonte e Digiovinazzo in attacco. Nei primi 10 minuti di gara gli uomini di mister Conte hanno espresso un buon calcio andando vicino alla rete del vantaggio con due favorevoli occasioni. I padroni di casa prendono le contromisure e con coraggio si spingono in avanti, rendendosi pericolosi. Al 30', la Virtus Castelluccio passa in vantaggio con un bellissimo gol di Rizzelli, bravo a puntare i difensori rossoblu e poi a concludere con uno splendido sinistro che bacia il palo e si insacca in rete. Il Canusium Calcio reagisce e va vicino al pareggio con Lomonte, che spinto vistosamente impatta male di testa e spedisce di poco sul fondo. Dal classico gol mancato al gol subito il passo è breve, infatti su una rimessa laterale un errore del reparto difensivo, permettono a Mafucci di realizzare la rete del raddoppio al 40'. Il secondo tempo inizia con un dominio da parte dei foggiani che fanno di tutto per mettere al sicuro il risultato ma trovano un baluardo in Fabio Sansonna, in giornata positiva che le prende tutte. Con i nuovi innesti Palmieri, Pastore, Scardi e D'Ambra, mister Conte cambia volto alla squadra canosina che non ci sta a perdere All' 80', Scardi di testa anticipa il diretto avversario, servendo palla a Digiovinazzo, bravo a servire l'under Pastore che di prima incrocia sul secondo palo ed accorcia le distanze. Nel finale di gara, da una punizione battuta da Di Gennaro è Digiovinazzo di testa a battere il portiere avversario ed a siglare la rete del pareggio dei canosini. La seconda gara di campionato il Canusium Calcio giocherà in casa contro la Fulgor Molfetta 2009 che domenica ha perso in casa subendo 12 goal.


  • Canusium Calcio
Altri contenuti a tema
Calcio: I campionati dilettantistici regionali ripartiranno il 30 gennaio   Calcio: I campionati dilettantistici regionali ripartiranno il 30 gennaio   ​Il Presidente Vito Tisci «La priorità del Comitato Regionale è quella di ripartire in sicurezza»
Emergenza Covid: stop ai campionati regionali e provinciali di calcio Emergenza Covid: stop ai campionati regionali e provinciali di calcio La decisione del Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Puglia, ne
Canusium Calcio batte il Minervino  Canusium Calcio batte il Minervino  Consolida il primo posto in classifica
Un’altra vittoria per il Canusium Calcio Un’altra vittoria per il Canusium Calcio Allunga in classifica
Vittoria pesante del Canusium Calcio Vittoria pesante del Canusium Calcio A segno Asselti e Pisani
Pronto riscatto del Canusium Calcio Pronto riscatto del Canusium Calcio Quaterna di gol alla Real Olimpia Terlizzi
Prima sconfitta per il Canusium Calcio Prima sconfitta per il Canusium Calcio E' sempre al comando della classifica
Canusium Calcio a forza quattro, battuto il Sammarco Canusium Calcio a forza quattro, battuto il Sammarco Cesareo segna un'altra tripletta
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.