Bronzo per Mattia Patruno
Bronzo per Mattia Patruno
Arti Marziali

Bronzo per i gemelli Patruno a Taranto.

I due judoka promettono bene

La scorsa domenica il "PalaMazzola" di Taranto ha ospitato le gare del Trofeo "Mr Judo Puglia - XXIII Città di Taranto", organizzato dall'A.S.D. Nuova Linea Sport Taranto "Stella di argento CONI al merito sportivo", dall'A.S.D. Judo Club Olimpia Lizzanello e dall'A.S.D. Judo San Vito dei Normanni, sotto l'egida della FIJLKAM e del CONI. Dalla competizione ionica che ha dato il via al Trofeo Italia per gli Esordienti B con la prima Ranking List della stagione agonistica, sono arrivati buoni risultati dai judoka canosini, i gemelli Patruno entrambi sul podio con un bronzo. Nella categoria Esordienti B 66 kg con 22 atleti in gara, Antonio Patruno(classe 2001) ha superato 4 incontri di fila fermandosi in semifinale per un errore fatale che non gli ha permesso di accedere alla finalissima ma si è riscattato nella finalina per il 3° posto conquistando il bronzo. Nella categoria Esordienti B 73kg, Mattia Patruno (classe 2001) dopo uno splendido avvio di gara si è dovuto fermare in semifinale ma nella finalina è riuscito a tirare fuori la grinta necessaria per conquistare il prestigioso 3° posto.

Negli ultimi mesi, i gemelli Patruno, canosini doc tesserati con l'ASD Kerinos Cerignola, guidati dal team composto dal maestro Gianni Guerrazzi e dal tecnico Domenico Iacobone, hanno svolto un intenso lavoro, sostenendo sacrifici non indifferenti che hanno ripagato quanto fatto negli allenamenti e in gara grazie al sostegno degli allenatori qualificati e dei genitori sempre al loro fianco per supportarli nella crescita e nell' educazione. Soddisfazione da parte dei tecnici che hanno evidenziato i progressi raggiunti da Antonio e Mattia nella competizione tarantina. Entrambi i judoka hanno dimostrato tenacia e determinazione, indispensabili per proseguire la stagione nel migliore dei modi e puntare al gradino superiore del podio senza montarsi la testa.
Bartolo Carbone
Bronzo per Mattia PatrunoIl tecnico Guerrazzi e Mattia Patruno
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.