Basket
Basket
Basket

Basket - AS Canusium vince anche a Minervino

Per la prima volta dopo tanti anni anche Canosa ha una squadra che gli altri temono

Il Canosa vince a anche a Minervino
La SEPIspa-Canosa conclude nel migliore dei modi il girone di Andata del Campionato di Prima Divisione di basket con un'altra vittoria, la quinta consecutiva. A Minervino in casa della Pol. Minervino 88 i canosini ottengono due punti preziosi coi quali, consolidano la seconda posizione in classifica e staccano Cerignola che però dovrà ancora recuperare una partita con la capolista Trani. Parte bene l'AS Canusium che cerca di portarsi da subito in vantaggio con il Minervino che non perde mai il contatto. La prima frazione si conclude in vantaggio per gli ospiti per 25 a 11. Nel secondo quarto il Minervino accelera con Barnabà dalla distanza e il quarto si conclude con il punteggio di 33 a 42. Dopo il riposo gli ospiti affondano con D'Amico (32 punti per lui e miglior realizzatore dell'incontro) e Addati in contropiede (10 punti) cosi da raggiungere un discreto vantaggio e permettere al Canosa di amministrare meglio la partita (30-64). Nell'ultimo quarto il Minervino tira i remi in barca e la SEPI spa-Canosa vince la gara con il punteggio di 82 a 51.
Il roster: D'amico (32), Granato (18), Addati (10), Fasano (8), Quagliarella (4), Muciaccia (5), Valentino F. (4), Valentino D., Vernò (1), Sanluca
Ottima la prova di Granato (18 punti) che sotto il canestro ha dettato legge. Da registrare l'infortunio di Muciaccia che dovrà rinunciare alle prossime partite con il Corato e il RAP Barletta. Incomprensibile l'arbitraggio di Armandi che regala 4 "tecnici" (2 per parte) in una partita come questa, tranquilla e votata completamente all'insegna del fair-play. Rumoroso e festoso il pubblico giunto in massa a sostenere i colori del Canosa, in particolare il gruppo della scuola tifo "Piccole canaglie" tornato a casa inesorabilmente senza voce.
I commenti: Presidente Di Nunno "Una vittoria importante. Abbiamo commesso alcuni errori in una partita che comunque abbiamo dominato dall'inizio alla fine. Per la prima volta dopo tanti anni anche Canosa ha una squadra che gli altri temono. Ce la giocheremo alla pari per l'accesso ai play-off, anche se il cammino è ancora lungo e difficile. Sono ottimista e fiducioso"
Mister D'Amico invece esalta l'ottimo ma nascosto lavoro della difesa canosina: "Trovare canestri facili in contropiede, e questo è possibile solo quando giochi bene in difesa. Questa partita è l'esempio perfetto di quanto sia importante cercare questo tipo di gioco in campo aperto, perché non sempre le cose possono andare bene in attacco".



Risultati del 11/03/2007 – Campionato di Prima divisione - Gir. A
US Trani – Andria 82-30
Minervino – SEPI spa Canosa 51-82
Corato - San Ferdinando 46-70
R.A.P. Barletta - V. Barletta 55-83
Classifica
US Basket Trani 14
SEPI spa-Canosa 12
Mediterranea Cerignola 10
N. O. San Ferdinando 10
Virtus Basket Barletta 7
Olimpia Corato 6
Pol. Minervino 88 6
R.A.P. Barletta 4
Don Bosco Andria 0
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.