Campo di calcio
Campo di calcio
Calcio

ASD Canosa Calcio: allestire una squadra che nel tifo sportivo unisca la Città

Sportivi, tifosi e Ultrà Canosa 2003

Elezioni Regionali 2020
LETTERA APERTA ALLA CITTA'

Sportivi, tifosi e Ultrà Canosa 2003, estensori del volantino di richieste apprese dagli organi di stampa, dopo quattordici anni di sacrifici e impegno dei soci e di pochi amici appassionati di calcio, con 11 campionati regionali di promozione e 3 di prima categoria disputati, siamo arrivati alla determinazione di lasciare, in quanto la società non è più in grado di sostenere economicamente le esigenze della nostra amata squadra di calcio.

E' difficile dirlo, ma è così.

La Società può aver commesso degli errori, ne ha sicuramente commessi, che hanno portato a questa situazione. Fuori da comodi alibi, i motivi sono diversi legati anche alle difficoltà del settore che si aggiungono a quelli del mondo imprenditoriale attanagliato da una profonda crisi economica e finanziaria.

Noi abbiamo mantenuto fede alle promesse fatte agli Ultrà Canosa 2003 lo scorso dicembre, quando abbiamo preso l'impegno morale di portare a termine il campionato, nonostante le vicissitudini del momento, abbandonati da tutti, pur di salvare il titolo sportivo. Ma, questo non è il momento per fare analisi o polemiche perché non è così che si risolvono i problemi. La Città di Canosa di Puglia, con i suoi sessantaquattro anni di nobile storia calcistica, non può e non deve perdere il titolo sportivo, come è accaduto in altre città.

Con questa lettera, intendiamo portare a conoscenza di voler rimettere tutto nelle mani del Sindaco e dell'Amministrazione Comunale di Canosa di Puglia affinché, se non si prospettano soluzioni migliori, si possano far carico di dare ulteriore vita ad allestire una squadra che nel tifo sportivo ha unito la Città, ne ha fatto un simbolo emblematico della propria storia. Nei quattordici anni trascorsi, tutti abbiamo sofferto e gioito per i risultati conseguiti, il campionato appena concluso ne è stato l'ultimo esempio che ci ha visti passare dall'esaltazione iniziale alla delusione cocente dei play out per la retrocessione in prima categoria. Per tutto questo, con dispiacere ma orgogliosi ringraziamo tutti coloro che hanno voluto bene al Canosa Calcio. A.S.D. CANOSA
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.