Canosa calcio
Canosa calcio
Calcio

Alberobello affonda il Canosa che perde anche in trasferta

Occorrono prove di forza e di orgoglio

Nella triste domenica segnata dal naufragio della Costa Concordia, ricordato dal minuto di silenzio in memoria delle vittime della nave incagliata sulle coste dell'Isola del Giglio, anche da Alberobello (BA), nota meta turistica, arrivano notizie negative in merito all'ennesima débacle della squadra canosina che perde malamente contro una diretta concorrente per non retrocedere. La doverosa apertura dedicata alla catastrofe marittima, introduce il verdetto finale della gara, pesante come lo "scoglio" del Giglio che ha squarciato la nave da crociera, disputata nella terra dei trulli che ha visto soccombere il Canosa, in una partita delicata e importante per la classifica.

Sin dalle prime battute di gioco, sulla terra battuta di Alberobello, i padroni di casa hanno dimostrato di essere in palla segnando subito al 13' con Di Bari autore di una doppietta grazie alla rete segnata al 12' del secondo tempo che mette al sicuro il risultato, prima del sigillo definitivo ad opera dell'attaccante Quercia. La formazione d'emergenza allestita per l'occasione dal Canosa non ha retto il confronto contro la squadra guidata da mister Antonio Caroli che nel corso della partita ha dimostrato di non meritare l'attuale classifica, sviluppando un buon gioco corale con tanti giovani grintosi e determinati in bella evidenza.

Nella prima gara del girone di ritorno, l'A.S.D. Canosa, privo dell'allenatore Iannone e di due elementi di prim'ordine come il difensore Lopez e il centrocampista Marzella, tutti squalificati, non raccoglie punti, come al solito in questa stagione, e aggrava di più la propria posizione in classifica, precipitando mestamente nei bassi fondi del girone A del campionato di promozione pugliese. Ora è attesa dalle sfide in programma allo Stadio S.Sabino: domenica prossima contro il Real BAT, vittorioso contro la Nuova Andria, e giovedì 19 gennaio, arriverà il San Severo, nell'incontro valevole per l'andata di Coppa Italia di Promozione, inizio fissato alle ore 14,30. Occorrono prove di forza e di orgoglio per riscattare questo periodo deludente, "nero come la pece" e iniziare a far punti significativi altrimenti si retrocede amaramente. bartolocarbone@gmail.com

CAMPIONATO DI PROMOZIONE PUGLIESE – GIRONE A – 18a Giornata

REAL ALBEROBELLO - A. S. D. CANOSA 3 - 0

REAL ALBEROBELLO: Sardella, Terrafino, Troviso, Agostino(30's.t.Monticelli),Stridi(24'p.t. Favia), Franco,Lisi(14's.t.Foggetti),Massafra,Quercia,Di Bari,Diamante. All. Antonio Caroli

A.S.D.CANOSA:Cilli,Cassatella(20's.t.Di Gennaro),Di Muro, Landolfi,Rizzi, Marzocco, Pasculli(8's.t. Bizzoca), Di Benedetto, D'Introno, Sguera (35's.t.Colangione),Piacenza. All. Beppe Iannone

Arbitro: Andrea Rizzello coadiuvato da Gaetano Gallo e Andrea Tommaso Panico della Sezione di di Casarano (LE).
Reti: 13'p.t. Di Bari, 12's.t. Di Bari, 21's.t.Quercia.


Risultati della 18a giornata
ASCOLI SATRIANO - SAN SEVERO 2-1
ATLETICO BOVINO - ATLETICO MOLA 0-2
CASAMASSIMA – CASTELLANA 2-0
CELLAMARE 2005- POLIMNIA C. 1-0
MINERVINO M. - R. RUTIGLIANESE 0-0
REAL ALBEROBELLO - A.S.D. CANOSA 3-0
REAL BAT- NUOVA ANDRIA 2-0
S. ALTAMURA -TORREMAGGIORE C. 2-0
S. GIOVANNI ROTONDO –V. BITRITTO 1-0


CLASSIFICA
1°ATLETICO MOLA 47 punti
2°S. ALTAMURA 41 punti
3° U.S.D. SAN SEVERO 39 punti
4°A.S.D.CASAMASSIMA 31 punti
5° CASTELLANA 29 punti
6° POLIMNIA 26 punti
7° VIRTUS BITRITTO, S. GIOVANNI ROTONDO, CELLAMARE 2005 25 punti
8° ASCOLI SATRIANO 21 punti
9° A.BOVINO, R.RUTIGLIANESE 20 punti
10° NUOVA ANDRIA 19 punti
11° TORREMAGGIORE C. 18 punti
12° A.S.D. CANOSA 16 punti
13° MINERVINO M., REAL ALBEROBELLO 15 punti
14° REAL BAT 13 punti
Mister Iannone Canosa Calcio
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.