Canosa calcio
Canosa calcio
Calcio

Al Canosa il primo derby della stagione, sconfitto il Minervino.

A cura di Bartolo Carbone

Il Canosa vince la prima partita ufficiale della stagione nella gara di andata della XVIa Edizione "Torneo Coppa Puglia", giocata allo Stadio San Sabino da due squadre provenienti dalla promozione e completamente rinnovate per affrontare la prima categoria puntando sulle forze locali. A farne le spese il Minervino Murge di mister Vito Maino che dopo un primo tempo sornione ha cercato nella ripresa in tutti i modi la via del gol ma ha trovato sulla sua strada uno strepitoso De Blasio già in forma campionato, salvando la rete in diverse occasioni. Il portiere Massimo De Blasio (classe 1975) dal passato in categorie superiori (Terlizzi, Francavilla Sul Sinni, Real Altamura, Lavello, Melfi) si è presentato alla grande davanti ai tifosi canosini che l'hanno applaudito per i suoi interventi risolutivi per la vittoria finale, voluta con determinazione dagli uomini di Giuseppe Scaringella neo allenatore del Canosa. La squadra rossoblu è stata così schierata De Blasio tra i pali, Abruzzese e Balducci centrali difensivi supportati sulle fasce dagli under canosini Di Muro e Di Gennaro, a centrocampo Losito, Impera, Ruscino e Frezza, in attacco le punte Quacquarelli e l'under Sanluca.

Nel prima fase di gioco si sono viste buone individualità con le iniziative di gioco affidate agli attaccanti canosini che a più riprese si sono cercati duettando al limite dell'area avversaria. Da un passaggio di Ruscino nasce la prima rete di Quaquarelli Giuseppe (ex Nuova Andria) autore di una doppietta grazie alla rete messa a segno a inizio ripresa che ha messo al sicuro il risultato, di buon auspicio per il ritorno. Anche l'altro under canosino Raffaele Sanluca (classe1994) si è mosso discretamente in avanti con la sua velocità provando a segnare un paio di volte ma non gli è andata bene di poco. Buone giocate anche da parte di Giammarco Frezza (classe1975) che in questa stagione metterà a disposizione dei giovani l'esperienza acquisita sui campi di Foggia,Torino, Palermo, Pescara,Verona e gli esordi nella famosa Lodigiani "fucina di talenti" guidata dall'indimenticabile tecnico abruzzese Guido Attardi.

Entrambe le squadre in fase di rodaggio, devono migliorare gli scambi e velocizzare i tempi di giocata, hanno ancora una settimana per preparare al meglio l'esordio nel campionato di prima categoria ricco di insidie e difficoltà. L'importante era partire col piede giusto alla luce del poco tempo avuto a disposizione dal tecnico canosino per preparare al meglio la squadra e ben figurare nella partita d'esordio contro la sua ex. Gli applausi del pubblico canosino a fine gara e il tifo incessante del nuovo gruppo "Canosa Ultras" sono beneauguranti per il prosieguo della stagione. Bartolo Carbone

A. S. D. Canosa - Minervino Murge 2 - 0
A.S.D. Canosa: De Blasio, Di Gennaro, Di Muro, Abruzzese, Balducci, Losito, Frezza,Impera, Sanluca(21's.t.Di Noia), Ruscino(35's.t.Bruno), Quacquarelli(40's.t.Fasciano). All.Giuseppe Scaringella

Minervino Murge:Amoruso, Stillavato, Tancorre, Forenza(10's.t.Carretta), Quacquarelli G., Giorgio,Tricarico(31's.t.Calabrese),Galdino(34's.t.Cerasole), Mancuso, Schiavo, Rubino.All. Vito Maino
Arbitro: Colavito Michele della Sezione di Bari.
Reti: 14' p.t. e 1' s.t. Quacquarelli
Ammoniti: Tancorre, Bruno


Canosa calcioCanosa calcio
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.