Le Pillole

Le Pillole di Nunzio Valentino ..... Missione Museo e Scuola di Restauro

Con gioia " Rinascimento Canosino" saluta e plaude a questo incontro dibattito



Riprende la " Missione Museo " con l"incontro pubblico di sabato 11 maggio ore 10 presso il Teatro Comunale "Raffaele Lembo". Tucidide ci consiglierebbe cosi: è inutile accusare il passato più di quanto giovi al presente, bisogna invece provvedere al presente per amore del futuro, senza risparmiare nuove fatiche !!
Tradotto in fatti vissuti Canosini, dimentichiamo il passato, il declino di questa nostra Terra; con il lavoro e con la coesione cittadina, il destino, che ora sembra ineluttabile, noi possiamo cambiarlo, invertendo la tendenza.
Ancora una volta diciamo a chi è classe dirigente che l'accusa al passato, gli alibi autoassolutori, le risse inutili, non fanno futuro!

Con gioia " Rinascimento Canosino" saluta e plaude a questo incontro dibattito, proposto dalla nostra indomita Fondazione Archeologica. La nostra presenza testimonierà il nostro convinto plauso. Il "Museo" era e resta uno dei temi di questa nostra voglia di dare a Canosa management e ricerca da applicare. Siamo felici che la Fondazione.... abbia fatto prima di noi, siamo disposti a lavorare insieme, ciascuno con le proprie competenze.
Come abbiamo più volte scritto, come pensiamo fermamente, solo la Cultura potrà trainare Canosa ridandole lavoro e sviluppo. Una cultura di larga veduta che parta dalle testimonianze che i nostri avi ci hanno lasciato sotto e fuori terra. Nel corso dell'incontro chiederemo di ragionare insieme su una aggiunta, che riteniamo significativa, alla missione che la Fondazione propone.

Vorremmo che il Museo, nella sede naturale dell"edificio Mazzini, contenesse anche una scuola di restauro, per lavorare e studiare in casa i nostri reperti archeologici ( ceramica, metalli ), i manufatti in pietra, i nostri reperti lignei, le tele, i dipinti. Stavolta, se il confine spaziale è quello della nostra regione Puglia, saremmo ottimi secondi! Solo nel Salento a Lecce c'è un corso di laurea in tecnologie per la conservazione ed il restauro, a Bari è stata fatta una prova ma con scarsi risultati.

La scuola rende la cultura viva, ragione di approfondimento, giorno per giorno, stimolo e base per riportare a casa i nostri reperti che i musei del mondo accarezzano.
La cultura viva crea ricerca, posti di lavoro, eviteremmo cosi di pensare a chi si dovessse occupare solo di ....strappare biglietti di ingresso ( ci ha fatto sorridere questo post sulla community di Canosaweb ) .
Ci piace a volte sognare .... pensare a Canosa che, attraverso museo e scuola, riconquista la primazia che il tempo, complici gli uomini, Le ha rubato, Canosa che riassume il ruolo di ponte di cultura verso l"Europa e verso i paesi rivieraschi del Mare Nostrum.

nunzio.valentino@rosetti.ity
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.