Le Pillole

Carneade e l'arte di tacere!

Il mio scopo , condiviso dalla redazione di CANOSAWEB

CARNEADE E L"ARTE DI TACERE .
Egregio signor Di Nicoli , Lei conoscerà la commedia shakespeariana " Love"s Labour"s Lost " , Pene di amor perduto. Nella seconda scena del quarto atto, Oloferme, per ostentare la sua erudizione,cita il primo verso della prima ecloga del poeta carmelitano ," Carneade", al secolo Battista Mantovano:
" FAUSTE PRECOR GELIDA QUANDO PECUS OMNE SUB UMBRA , RUMINAT ......."

La Sua erudita risposta alla mia prima pillola , ha risvegliato , mi scusi , il ricordo dei miei studi, del tempo di controra passato a leggere ,studiare alla luce dello spiraglio di una porta ,obbligatoriamente ....appannata.
Non ho il piacere di conoscerLa , se Lei volesse , potremmo presto rimediare . Mi sono, al telefono , per trasparenza glielo confermo , informato .
Pensando ai Suoi vicini di passeggio ,ho ritrovato lo stile , tante sentenze ,nessuna capacità di ascolto umile delle ragioni degli altri, stesso, a volte incomprensibile , italiano .

Ma sono grato del Suo scritto , il mio scopo , condiviso dalla redazione di CANOSAWEB ,era di far nascere un dibattito nella rete ,partendo da temi grandi per arrivare al piccolo della nostra comunità cittadina .
Fatti i ringraziamenti ,tornando al merito , mi permetta alcune puntualizzazioni :
- le pillole di cui parlavo non sono prodotto da banco , ma frutto di cultura ,di lavoro. Non so se Le dispiacerà , ma le confermo che specialista di energia lo sono sul serio , trentadue anni a combattere con gas e petrolio ( il direttore Italia di TECHNIP ,che ha progettato e costruito l"impianto upstream di Val D"agri era il canosino Nunzio Valentino ) , cinque anni con l"acqua e poi con le rinnovabili ( direttore generale di una media azienda che annovera nella sua lista di impianti gli eolici di Pietramontecorvino ,Castelnuovo della Daunia, Badia Calavena , Campobasso , l"idroelettrico del Fermano, la digestione anerobica di Cicerale )

- la tempesta e la festa che tanto hanno colpito la Sua fantasia erano termini poetici per descrivere questa nostra povera Italia che si arrovella, si dispiace, sorride ,fa festa ,ma non va avanti . Colpa di un Governo che non ci meritiamo ,di un Parlamento impresentabile,colpa di chi vota, perchè chi democraticamente vince , ha sempre ragione . Sappia comunque che sono andato,come sempre ,a votare e per il nucleare il mio è stato un no.
Se volesse ,potrei anche spiegarLe perchè ,pur condividendo le sue considerazioni sulla nostra capacità elettrica installata che copre abbondantemente i picchi di domanda.
- la mia pillola ,non si poneva temi generali di sviluppo nè per il Sud e tanto meno per CANOSA ,il tema era il ritorno alla centralità per le decisioni sul tema energia. Nel mio sentire , la POLITICA deve riconquistare il primato che le è proprio ,ricominciando ad elaborare scenari di sviluppo .
La prego ,mi informi , se mi sta sfuggendo la esistenza di un un tale lavoro nel Sud e a Canosa.
- non ritengo meritevoli di alcuna risposta tecnica le sue confuse elocubrazioni su effetto serra,riduzione concentrazione di CO2 in atmosfera, cattura e sequestro di CO2 , shalegas. Questo è il mio mestiere, sono in compagnia buona e la compagnia è scientifica e tecnica, di caratura mondiale ;se questa è preistoria sono felice di essere ricordato come Homo Sapiens Canusinus.

Grazie ma non voglio espatriare al Nord ,il SUD è nelle vene della mia famiglia ,nipoti prossimi inclusi . Stando in giro per il mondo ,i miei figli sono nati a CANOSA !!!!
- anche della mia idea di cultura e lavoro non ha ,mi spiace ,capito molto . Da sempre i giovani sono il mio chiodo fisso ,legga i miei scritti.

E la prego ,risparmi frasi da comizio ,come le lenticchie e la minestra scaldata. Ha sbagliato bersaglio , sono e ne sono fiero,figlio di una operosa famiglia di contadini , quello che nella vita ho fatto , le tante aragoste, che per i ruoli man mano rivestiti, ho mangiato nei ristoranti chic del mondo ,non mi hanno fatto dimenticare la lezione morale che lenticchie e minestra scaldata sanno dare a chi stringendo i denti e la cintura vuole crescere ,vuole fare .
- se ,come penso ,vuole bene veramente a Canosa dismetta gli scomodi panni di Oloferme. Abbiamo bisogno di creare consenso per cercareTUTTI insieme la soluzione dei tanti problemi che oggi la mia ,la nostra CANOSA ha.

Cordialità
Nunzio Valentino
nvalentino@rosetti.it
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.