Le Pillole

Anche a Canosa è suonata la sveglia, primo appello per i cattolici

La sveglia è suonata ,la campagna elettorale è partita

LE PILLOLE DI NUNZIO VALENTINO............ ANCHE A CANOSA E" SUONATA LA SVEGLIA, IL PRIMO APPELLO E" PER I CATTOLICI !

E' una Italia nuova che si vede in giro; il certosino, infaticabile, lavoro del nostro Presidente della Repubblica sta dando i suoi frutti . La gente vuole concentrarsi sui problemi veri, partendo da quelli per costruire il cambiamento . La Politica che resiste, sarà spazzata via ,la gente di chiacchiere non ne vuole più sentire. Anche a Canosa è suonata la sveglia ! Sono tanti i Canosini, che ,direttamenteo indirettamente, si stanno interrogando ed interessando al futuro prossimo della nostra città.

L"Italia nuova è quella del milione e duecentomila firme per il referendum sul vergognoso Porcellum , è quella dell"accorato appello della Conferenza Episcopale Italiana, è quella del Manifesto per la Crescita di Confindustria , è quella di un nuovo sindacato unito a fronte dei guai del Paese , è quella felice di fare anche scudo a fronte delle forsennate idee di separatismo della Lega.
A Canosa non siamo ancora alla " piazza S. Sabino gremita di giovani che gridano al cambiamento " ,è ancora un bel sogno ,ma qualcosa nell"approccio della nostra gente sta cambiando ; parecchi Canosini sono stanchi di dare un voto e basta, non sopportano più il guardare solo dal buco della serratura della porta della Politica, vogliono capire ,partecipare,scegliere.

Il nostro " Canosa ... candidato sindaco cercasi " un primo piccolo risultato lo ha ottenuto: la sopita discussione politica ha avuto una accelerazione ,che ha costretto le prime truppe elettorali a scendere in campo ,con tempi anticipati rispetto ai soliti previsti!
La sveglia è suonata ,la campagna elettorale è partita . Noi che da subito abbiamo chiesto il giusto tempo per coinvolgere la città,per partorire idee, per costruire programmi e candidature trasparenti , siamo felici e positivamente speranzosi per gli sviluppi futuri.
Riassumiamo il passato per programmare il futuro. Abbiamo assistito alle dichiarazioni di intento di " IO CANOSA " , alla nascita della associazione culturale " Canosa Futura ", alla discesa in campo di " Futuro e Libertà" insieme a " Vivere per Canosa ".
Abbiamo letto con soddisfazione le parole di F.Ventola ai quaranta brillanti maturati Canosini " Vi invito a seguire con attenzione le tematiche politico amministrative ,perchè siate Voi un giorno a governare la città ".

Abbiamo invece solo sentore di una discussione non risolta a sinistra, IDV incluso, sulle primarie , di un forte sforzo del PDL locale per avere un candidato sindaco del partito di maggioranza relativa nella città ,senza però rompere con la " Puglia prima di tutto ",che pure un dichiarato candidato lo ha, di una riorganizzazione della UDC, che nuova non sembra . Gli altri gruppi politici aspettano , latitano le associazioni , le organizzazioni stabili che in silenzio danno lustro ed opere alla città. Il dibattito in corso ha interessato sinora tanti singoli , con amarezza constatiamo di non essere riusciti a svegliare la Società Civile Canosina ,come movimento ,con le sue forme organizzate.

Per stimolare la discussione mettiamo sul tappeto il profilo del candidato sindaco tracciato da un politico Canosino che di politica e di fatti locali ha profonda conoscenza. " Nunzio , premesso che chi andrà ad amministrare palazzo S.Francesco troverà casse vuote ed un mare di problemi , servirebbe non solo una brava persona , ma una persona brava,un galantuomo ,come si diceva un tempo, capace però di scelte difficili ,dal carattere forte da una parte ,sensibile dall"altro ,non dipendente dalla Politica ,ma rispettoso del suo ruolo , con esperienza di gestione di situazioni finanziariamente ed amministrativamente complesse, dalle idee innovative ,quasi creative..... "
Un drago.....e vorremmo volentieri sbagliare , ma tra i nomi sussurati in piazzetta non ci sembra ci siano profili cosi alti .

E allora ,dobbiamo continuare a cercare , non troveremo il drago ma certamente il meglio per CANOSA ! Tracciato il profilo ,ora dobbiamo cominciare a mettere sulla tavola le idee , siamo certi infatti che riempita la tavola di idee condivise avremmo parallelamente costruito anche la squadra che vince . Un primo sereno confronto di idee sarà ,lo speriamo ,l" incontro aperto sul tema che CANOSAWEB sta organizzando per il prossimo mese di novembre. Nel mentre aspettiamo che l"onda lunga svegli gli animi Canosini sin qui sopiti.
L"Italia è un Paese moderato;Canosa ,che alcuni vorrebbero anarchica ,è fatta di gente moderata ; il moderatismo più fattuale è quello Cattolico ,è per questo che il primo appello è indirizzato ai Cattolici Canosini.

Fatevi avanti , lasciate il silenzio delle Vostre case e delle Vostre Chiese ,evitate stavolta che il Vostro educato vivere di gente perbene , sia utilizzato , o peggio interpretato come connivenza ad interessi non educati !


nunzio.valentino@rosetti.it
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.