Presidente  Repubblica Sergio Mattarella
Presidente Repubblica Sergio Mattarella
Stilus Magistri

Buon Compleanno, Presidente!

Da Canosa, componimento intitolato “Primavere al Quirinale”

Oggi il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella compie 81 anni, è nato a Palermo il 23 luglio 1943. Dal 3 febbraio 2015 è il 12º Presidente della Repubblica Italiana. Tra i primi ad esprimere gli auguri è stato il Sommo Pontefice Papa Francesco, attraverso un telegramma: "In questo particolare frangente, segnato da non poche difficoltà e scelte cruciali per la vita del Paese, Lei continua a offrire un contributo fondamentale e imprescindibile, con gentile autorevolezza ed esemplare dedizione.
Nella felice ricorrenza del Suo genetliaco, desidero parteciparle cordiali espressioni augurali, assicurando il ricordo orante per la Sua persona e per l'alto servizio che svolge a favore dell'amato popolo italiano. Mi unisco dunque volentieri a quanti condividono l'odierna gioia – conclude Papa Francesco -, formulando i migliori voti per il Suo compleanno e, mentre Le rinnovo la mia personale stima, invio la benedizione apostolica, che estendo ai familiari, ai collaboratori e all'intera Nazione, chiedendole di pregare per me"

Mentre, da Canosa di Puglia, in occasione dell'81° compleanno del Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, il maestro Giuseppe Di Nunno, in quiescenza, da par suo ha inviato via mail un componimento intitolato "Primavere al Quirinale" condiviso dall'Ufficio Stampa del Capo dello Stato.

Primavere al Quirinale
23 Luglio di un'estate torrida in una terra che "ha sete",
sorride un bambino, Emanuele il mio primo nipotino,
sorride mite il sapiente Presidente Mattarella,
per tutti e due in questo giorno la vita è bella ,
Emanuele compie 11 anni,
Mattarella compie 81 anni.
Il cuore in erba di un bambino che pensa al domani,
il cuore di un vegliardo che saluta con le sue mani,
passando per i sentieri del Quirinale
facendo appello al Governo della Morale.

Dalla casa di un bambino alla casa di un maestro,
del maestro Peppino che scrive col suo estro,
alla Casa degli Italiani e al Presidente
sul filo rosso del cuore e della mente.
Un bambino tace, ascolta e apprende,
Mattarella tace, ascolta e intende,
tutti e due fanno educazione,
lo scrive anche la Costituzione.

E' la diretta di ogni generazione,
Auguri! gli anni sono la più bella lezione!
Dai nostri Studenti dell'Alberghiero,
dall'orto vi offriamo un fresco pensiero,
un fresco rinfresco di una fetta di melone,
con i colori della bandiera, anche stasera,
mentre al cielo si leva una preghiera.

E se è festa di un compleanno al Quirinale
è l'onomastico della Preside Brigida Caporale,
di Santa Brigida, d'Europa Patrona,
che oggi ai Popoli il grano dona,
perché ognuno in Pace possa pregare
"dacci oggi il nostro grano quotidiano"
in un banchetto libero e sano
prendendo tutti una spiga in mano.
Auguri! Buon Compleanno, Presidente!


Maestro Cav. Giuseppe Di Nunno
  • Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Altri contenuti a tema
I vasi di Canosa esposti in Brasile I vasi di Canosa esposti in Brasile Nell'ambito della mostra “Forme e Colori dall’Italia Preromana. Canosa di Puglia”
Il 21 marzo si celebra la "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie" Il 21 marzo si celebra la "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie" La dichiarazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Siamo certi che farete il meglio Siamo certi che farete il meglio Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha incontrato la Nazionale italiana maschile di Tennis vincitrice della Coppa Davis 2023.
Il  flagello della guerra porta indicibili afflizioni all’umanità   Il flagello della guerra porta indicibili afflizioni all’umanità   Il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
La memoria è  materia viva, è il lievito delle nostre giornate La memoria è materia viva, è il lievito delle nostre giornate A Bari, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
Giorno della Memoria: "L'antisemitismo ritorna, la Repubblica non lo tollererà" Giorno della Memoria: "L'antisemitismo ritorna, la Repubblica non lo tollererà" L'intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla cerimonia dedicata a  "I Giusti tra le Nazioni"
Il Tricolore come Bandiera della Repubblica, emblema del nostro Paese Il Tricolore come Bandiera della Repubblica, emblema del nostro Paese La dichiarazione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Uniti siamo forti Uniti siamo forti Il discorso di fine anno del presidente della Repubblica Sergio Mattarella
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.