Gli Scout di Trieste a Linz 15 dic. 2018
Gli Scout di Trieste a Linz 15 dic. 2018
Storia e dintorni

La Luce della Pace 2018

Da Betlemme giunge a Barletta

Dalla Grotta della Natività di Betlemme
Ogni anno la Luce della Pace viene illuminata da un bambino dall'Austria superiore nella grotta della Natività di Betlemme e trasportata in Austria Airlines in una lampada speciale, quest'anno a Linz. La lampada pressurizzata rilascia l'ossigeno per alimentare la fiammella, che da Betlemme ci riporta i lumini ad olio in casa dei nostri padri e delle Chiese fino alla prima metà del '900. Per 20 anni, il bambino della pace dell'Alta Austria è stato accompagnato da pellegrini dall'Austria superiore in Terra Santa. "La luce della pace è ora in tutto il mondo, nessuno l'avrebbe mai sognato all'inizio", dice il direttore dell'ORF Günther Hartl, a capo dell'azione "ORF Peace Light from Bethlehem". Soprattutto nei momenti difficili, l'ORF Alta Austria dà un segno consapevole del desiderio di una coesistenza pacifica con il simbolo splendente del luogo di nascita di Cristo.

La Luce della Pace a Linz in Austria
La Luce della Pace viene denominata in tedesco "Friedenslicht aus Bethlehem" e quest'anno 2018 la cerimonia si è svolta in Austria a Linz, ieri 15 Dicembre. La Celebrazione ecumenica della Luce della Pace con il vescovo Scheuer e il Soprintendente Lehner nella Mariendom di Linz - Licht ha passato la Luce a 1.200 scout di 18 nazioni in tutto il mondo.

Il bambino della Luce della Pace 2018
Niklas è stato scelto come bambino della luce in Austria. Niklas Lehner, di Vorchdorf (distretto di Gmunden), Scout di 11 anni. Gli Scout, come movimento internazionale per la pace, distribuiscono la "Luce della Pace da Betlemme" della ORF da trenta anni. Pertanto, sono stati invitati dall'ORF Oberösterreich a nominare per il 2018 il Friedenslichtkind il bambino della Luce della Pace scelto per le buone azioni svolte e che consegna la Luce agli Scout nella cerimonia internazionale di Linz il 15 dicembre.Niklas Lehner di Vorchdorf ha ricevuto la "Luce della pace ORF", mercoledì 28 novembre 2018, nella Grotta di Gesù a Betlemme, insieme ai capi del paese e alle comunità religiose in tutta Europa, negli Stati Uniti e anche in alcuni paesi del Sud America.

Arriva un treno a Barletta carico di .... Luce della Pace
Oggi in questa Domenica di Luce del 16 Dicembre, pur essendo travagliati e impediti di salute, abbiamo contattato a Trieste l'amico Raffaele Jerman con cui abbiamo avviato venti anni fa la presenza dei Bambini di Scuola Elementare De Muro Lomanto, che si svegliavano con genitori e maestri di notte come i Pastori di Betlemme, per accogliere con gli Scout di Canosa alla Stazione di Barletta la luce della Pace di Betlemme, portando il cartellone del Logo disegnato a Scuola con i lumi contadini accesi.

Il messaggio della Presidente Scout di Trieste
Oggi siamo alla 24^ Edizione e questa mattina abbiamo contattato in diretta la Presidente Anita De Rosa, mentre era in viaggio in treno per recarsi a portare la fiammella al Presepe di Piazza San Pietro in Vaticano per Papa Francesco. La Sua parola ci diffonde il cammino: "ieri 15 Dicembre il nostro gruppo di Scout di Trieste era presente in Austria a Linz per la cerimonia ecumenica e oggi siamo in viaggio per la diffusione in tutta Italia". Abbiamo seguito a RAI 1 la diretta dell'Angelus di papa Francesco con i "saluti agli Scout di Jesolo", da cui proviene la sabbia del Presepe in Piazza San Pietro.

La Cartolina 2018
La Presidente Anita De Rosa ci presenta e commenta anche la cartolina postale augurale 2018 di Stefano Longhi in cui figura un luogo deserto della Palestina con gli Scout che portano la Luce, con tre cammelli dei Magi, mentre un pastore, un nomade del luogo indica, come nei testi del Vangelo di Luca, la luce verso Oriente, a destra in alto, che porta come segno la Natività di Gesù, avvenuta mentre viviamo l'Anno del Signore 2018, nella datazione della nostra civiltà e nella storia di Betlemme.

Il motto
Alla cartolina si associa il motto: "Sii messaggero di pace in ogni maniera!"
È il motto che accompagna quest'anno la Luce della Pace lungo tutta l'Italia. Siamo tutti coinvolti! Ognuno di noi deve essere, con le sue peculiarità, un portatore di Pace, per veicolare efficacemente alle persone il messaggio di Pace e per spedire agli amici un originale biglietto di Auguri di Natale.

L'arrivo della Luce a Barletta
Oggi 16 Dicembre la Luce della Pace di Betlemme giunge a Barletta alle ore 20,18, direttamente dalle mani degli Scout di Trieste agli Scout di Canosa, guidati da Don Michele Malcangio, che ha predisposto un sito di diffusione nella Chiesa di Maria SS. Assunta in Via Europa.Presenti in un percorso formativo i bambini della Scuola Primaria "Mariano Fermi" di Andria con l'insegnante Maria Bucci e della Scuola Primaria "De Muro Lomanto" di Canosa, guidati dall'insegnante Nunzia Leone e da Maria Antonietta Di Maria.


Il corteo della Luce a Canosa
Dopo l'accoglienza Barletta, alle ore 20,30 partirà dalla Chiesa del Carmine un corteo della Luce, cui si associano le Chiese di Canosa, svolgendo il percorso attraverso Corso San Sabino, Chiesa di Gesù e Maria fino alla Chiesa dell'Assunta con un momento di preghiera e meditazione con Don Michele Malcangio.
Con la luce della Pace, scrivendo la Cartolina augurale, leggendo il Vangelo di Luca (cap. 2, v.15) "Andiamo fino a Betlemme, vediamo questo avvenimento che il Signore ci ha fatto conoscere".
Buon Natale!
"Sii messaggero di Pace"
Buona Luce da Betlemme!
maestro Peppino Di Nunno
Cartolina della Luce della Pace 2018Il bambino austriaco Niklas a BetlemmeGli Scout di Trieste a Linz 15 dic. 20182018 La Luce di Betlemme CanosaLa Luce di BetlemmeScuola Primaria De Muro Lomanto di CanosaScuola Primaria Mariano Fermi di AndriaLa Luce della Pace 2018 Canosa
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.