Storia e dintorni

Un documentario sugli americani dell’Aeroporto di Pantanella nel 1944-45

1^ Parte: On the Wing

ON THE WING
Un documentario sugli equipaggi americani dell'Aeroporto di Pantanella nel 1944-45
di Francesco Morra
Bob Bleier, Jack Ball, Bernie Badler: sono alcuni dei nomi degli equipaggi dei bombardieri americani B-24 "Liberator" che avevano la loro base all'aeroporto di Pantanella, Canosa, nel 1944-45 e che compaiono all'interno di uno straordinario documentario americano prodotto dalla LongShot Productions per la BBTFILMS.

"On the Wing" è il titolo del documentario: un documentario di 90 minuti che ricostruisce la storia e le storie degli uomini e degli equipaggi dei Gruppi Aerei 464° e 465° - facenti capo alla 15^ Forza Aerea Americana - cioè proprio dei due Gruppi Aerei che hanno vissuto per un lungo anno i drammi della guerra e dei combattimenti aerei nell'agro canosino, a Pantanella, vicino Loconia.

Già, perché anche questa è una della pagine della nostra storia contemporanea canosina caduta nel dimenticatoio: nel nostro territorio, a pochi km dal centro abitato, giovanissimi ragazzi provenienti da ogni parte degli Stati Uniti passavano le loro giornate di riposo tra una missione e l'altra ben consapevoli che ogni missione poteva essere la loro ultima missione.

"On the Wing" è un documentario ideato da Brad Branch della LongShot Productions e prodotto da Bill Humphreys per la BBTFILMS nel quale vengono ricordate le storie, le missioni, le tragedie dei due Gruppi di bombardieri che partendo da Canosa si dirigevano a bombardare obiettivi nella Germania meridionale, in Austria, nei Balcani, nel Sud della Francia, ma anche – ed è doveroso ricordarlo - su molti obiettivi italiani del Centro e Nord Italia.
Il documentario si dipana lungo 3 filoni fondamentali: il ricordo dei protagonisti; il ritorno a Ehrwald (Austria) di uno dei sopravvissuti alla battaglia aerea sulle Alpi austriache, dove il 3 agosto 1944 un violentissimo attacco dei caccia tedeschi ai B-24 sulla via del ritorno dal bombardamento dell'aeroporto di Manzel provocò l'abbattimento di 8 Liberators.
E nella terza parte, per quel che interessa più da vicino noi canosini, il ritorno a Pantanella, a rivedere, 60 anni dopo, ciò che rimane dell'Aeroporto.

Un documentario che ricostruendo la storia dei bombardieri americani porta con sé, sullo sfondo, anche una pagina di storia della nostra Canosa.

Fine 1^ Parte

Francesco Morra
Aeroporto di PantanellaAeroporto di Pantanella
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.