Sciannamea ANCRI
Sciannamea ANCRI
Storia e dintorni

Cosimo Sciannamea presidente dell'ANCRI-BAT

Eletto il direttivo "Canusium"

L'accogliente sala ricevimenti "Lo Smeraldo" di Canosa di Puglia(BT) ha ospitato il Congresso Costituente dell'ANCRI (Associazione Nazionale dei Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana), presieduto dal Delegato Regionale Cav. Fedele Urgo per eleggere il Direttivo della Sezione Territoriale della 6^Provincia BAT "CANUSIUM". La scorsa domenica, per acclamazione, sono stati eletti: Cav. Cosimo Sciannamea, Presidente;Cav. Luigi Martinelli, Vice Presidente; Cav. Paolo Zingarelli,Segretario/Tesoriere;Cav. Domenico Fuggetta, Consigliere;Cav. Nunzio DI Giulio, Consigliere; Cav. Benedetto De Giglio, Consigliere. Presenti, a testimonianza dell'evento, il Vice Delegato dell'ANCRI Puglia Cav. Giovanni Carella, il Presidente della Sezione Territoriale di Bari, Cav. Dott. Giuseppe Massimo Goffredo ed il Delegato della Sezione Territoriale di Taranto Cav. Angelo Centanni. Alla città di Canosa di Puglia è stata assegnata, la sede provinciale della 6^ Provincia Barletta, Andria, Trani dell'ANCRI. L'Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana (OMRI) è la più alta onorificenza concessa dal Capo dello Stato. L'OMRI è stata istituita con la legge 3 marzo 1951 n. 178 (G.U. n. 73 del 30 marzo 1951), il primo fra gli Ordini nazionali destinato a "ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari". Il Presidente della Repubblica è Capo dell'Ordine, retto da un consiglio composto da un Cancelliere e sedici membri. L'Ordine è suddiviso nei seguenti gradi onorifici: Cavaliere, Cavaliere Ufficiale, Commendatore, Grande Ufficiale e Cavaliere di Gran Croce.

A Rimini, il 6 maggio 2014, presso lo studio del notaio Umberto Zio, Cavaliere di Gran Croce OMRI, si è costituita l'Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica italiana, con acronimo ANCRI, cui possono aderire esclusivamente i soli insigniti di un'Onorificenza nelle previste classi di: Cavaliere, Cavaliere Ufficiale, Commendatore, Grand'Ufficiale e Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (OMRI).L'Associazione si prefigge la finalità di favorire l'incontro e la conoscenza tra persone accomunate dagli stessi valori, al fine di dare concretezza agli ideali e ai principi cui i Cavalieri s'ispirano e di offrire, attraverso l'impegno nel sociale, una reale e tangibile continuità delle motivazioni che, a suo tempo, hanno dato origine alla concessione dell'onorificenza, oltre a tutelare il rispetto dell'Istituzione e tramandare la sua alta funzione morale. Da questo intento, nasce il motto: "PARATI SUMUS ITERARE", ovvero, "siamo pronti a ripetere". Nel 2015, l'ANCRI ha fatto incidere un proprio inno, musicato dal M° Adelmo Musso, registrato alla SIAE, che esalta la "fiera appartenenza" all'OMRI: "di persone col verde, il bianco e il rosso nelle vene…unite nei sogni e nei pensieri". L'Inno è stato presentato ufficialmente nel corso del 1° Raduno Nazionale ANCRI che ha avuto luogo a Caserta il 7 giugno 2015. L'anno scorso, il Cav.Giuseppe Massimo Goffredo ha proceduto alla realizzazione sito dell'albo d'oro dei Cavalieri della Repubblica Italiana www.albodorocavalieri.it L'Associazione ANCRI è, attualmente, presente in ben 19 regioni Italiane, nonché in 10 Stati Esteri: Albania, Argentina, Libano, Germania, Malta, Portogallo, Spagna, Svizzera, Stati Uniti D'America e Olanda. La Delegazione Puglia, rappresentata dal Delegato Regionale Cav. Fedele Urgo con sede in Spinazzola(BT), ha provveduto alla costituzione delle Sezioni Territoriali dell'ANCRI Puglia, attualmente ubicate a Lecce, Bari e Foggia, alle quali si è aggiunta quella della 6^ Provincia BAT, intitolata "Canusium", l'antichissima città, "terra di Principi, Imperatori, Vescovi" e da domenica scorsa anche di Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana che si sono distinti per il loro impegno professionale e sociale grazie alla loro operosità, correttezza e dedizione.
Foto di Savino Mazzarella
Associazione Nazionale dei Cavalieri al Merito della Repubblica ItalianaCav. Cosimo Sciannamea ANCRIAss. Nazionale dei Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana- Canosa
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.