Misericordia  Betlemme
Misericordia Betlemme
Associazioni

Volontari delle Misericordie nei Musei Vaticani e Betlemme

Partiranno da Andria e Monopoli

Due volontari delle Confraternite di Misericordia di Andria e Monopoli saranno all'interno dei Musei Vaticani a Roma per una settimana e per assicurare assistenza sanitaria ai turisti, grazie all'accordo sottoscritto tra lo Stato del Vaticano e la Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia. Un progetto avviato lo scorso 1 marzo e che prevede la presenza fissa ogni giorno dalle ore 8 alle ore 18, con turnazioni settimanali e volontari da tutta l'Italia, di soccorritori e medici dell'associazione per l'attività di soccorso interno e, tramite ambulanza, il trasporto verso le strutture ospedaliere di eventuali visitatori dei Musei Vaticani colpiti da malore o infortunio. Oltre a questo i volontari giallo ciano si occuperanno dell'apertura del presidio di infermeria presente all'interno dei Musei stessi. Per la Regione Puglia e per le Misericordie di Andria e Monopoli, è una prima assoluta in supporto di altre confraternite già in sede a Roma. Immediata la risposta positiva dei volontari pugliesi che sono già sul posto e prenderanno servizio nella mattinata di sabato. Un importante riconoscimento per il ruolo di assistenza e consolidata esperienza per le Misericordie d'Italia che, da sempre, stanno lavorando con attenzione puntigliosa al ruolo della formazione d'eccellenza per i propri volontari. Nel frattempo altra importante attività in corso di svolgimento in questi giorni è quella di cinque volontari della Misericordia di Andria giunti presso Betlemme dove è nata da più di tre anni una importante realtà. La Confraternita di Misericordia di Betlemme, infatti, ospita periodicamente volontari provenienti da tutta Italia, volontari al lavoro nelle strutture di accoglienza dell'associazione per portare aiuto sanitario e assistenza sociale alla popolazione palestinese.
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.