Asl Bat
Asl Bat
Cronaca

Striscia segnala e l'Asl licenzia: quattro dipendenti a casa

Dopo il servizio televisivo, la decisione della Direzione Generale. Tredici in totale i coinvolti: due archiviati e sette sospesi temporaneamente

Striscia la Notizia segnalò lo scorso 28 gennaio i ripetuti casi di assenteismo dal lavoro e la ASL BT ha provveduto ad avviare le indagini interne per valutare le decisioni da prendere. L'analisi della Commissione Disciplinare è stata impietosa sino ad arrivare al licenziamento di quattro dipendenti, la sospensione temporanea dal servizio senza retribuzione di sette dipendenti e due archiviazioni.

Tredici i casi in tutto valutati e segnalati all'interno proprio del servizio di Fabio e Mingo nel tg satirico di Canale 5. La stessa direzione generale acquisì immediatamente i filmati per avviare le indagini interne e la valutazione del procedimento disciplinare da applicare. I tredici dipendenti coinvolti sono stati individuati dall'area del Personale con la collaborazione dei dirigenti di riferimento. Per i sette dipendenti sospesi temporaneamente senza stipendio, lo stop va da un massimo di cinque a un minimo di un mese, mentre ancora in fase di valutazione i procedimenti disciplinari a carico dei dirigenti responsabili dei vari settori coinvolti.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.