Sabino Silvestri
Sabino Silvestri
Palazzo di città

Silvestri si dimette da consigliere comunale

L'ha comunicato sui social

Da una conferenza sui social si apprende che il consigliere comunale Sabino Silvestri, candidato sindaco all'ultima tornata elettorale che l'ha visto soccombere al ballottaggio, ha rassegnato le dimissioni. La motivazione è a causa dell'incompatibilità tra la carica di Presidente della Fondazione Archeologica Canosina Onlus e quella di Consigliere Comunale. "La mia discesa in campo politico era finalizzata al tentativo di servire la mia città in una veste diversa da quella che mi aveva visto impegnato finora. Questo avrebbe comportato, nel caso fossi stato eletto Sindaco, le mie immediate dimissioni da Presidente della Fondazione, ente che non avrei abbandonato essendone il Sindaco componente di diritto. Ente che nella mia visione della città avrebbe dato un grande contributo allo sviluppo del nostro territorio. Non è andata così e me ne dispiaccio ma ritengo il voto dei miei concittadini sacro. Pertanto fatto il Sindaco, viva il Sindaco. Ora, posto ad un bivio, rimossa la mia incompatibilità in seno allo Statuto della Fondazione, non riesco ad abbandonare la stessa. La FAC fa ormai parte del mio DNA e ritengo che il mio servizio per la città che amo, non possa che passare per la mia opera nell'ambito della Fondazione." E' quanto dichiarato nella diretta sui social tenuta in tarda mattinata dal dimissionario consigliere comunale.
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.