Dario Damiani
Dario Damiani
Politica

Regionali 2020, Forza Italia: «Lopalco fa spot elettorali con soldi pugliesi»

Damiani e D'Attis: «Per rispetto dei cittadini dovrebbe dimettersi immediatamente»

Elezioni Regionali 2020
"Continua, con una buona dose di sfacciataggine, la campagna elettorale del professore Pierluigi Lopalco con i soldi dei cittadini pugliesi: infatti, nel bollettino epidemiologico del coronavirus è stata inserita una dichiarazione del coordinatore della task force regionale". E' la critica mossa dal commissario regionale di Forza Italia, l'onorevole Mauro D'Attis, e dal vicecommissario, il senatore Dario Damiani.

"È a dir poco inusuale - sostengono - che l'ufficio stampa istituzionale della Regione Puglia dirami il bollettino con le dichiarazioni di un tecnico che, ormai, di "tecnico" ha ben poco avendo deciso di entrare in politica. Lopalco, che si candiderà alle regionali con Emiliano, ormai è senza freni e continua ad utilizzare l'incarico in Regione - retribuito grazie ai sacrifici dei pugliesi che pagano le tasse - per farsi pubblicità elettorale. La sua discesa in campo è legittima, ma per rispetto dei cittadini dovrebbe dimettersi immediatamente".
  • Forza Italia
Altri contenuti a tema
Turismo di pari passo con la sicurezza dei pugliesi Turismo di pari passo con la sicurezza dei pugliesi Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo
De Mucci (FI Bat): "Forza Italia si attesta al 20%. Nella Bat primo partito del centro destra" De Mucci (FI Bat): "Forza Italia si attesta al 20%. Nella Bat primo partito del centro destra" Il Commissario provinciale azzurro: "Risultato ben diverso con scelte più coinvolgenti sulle candidature"
L'amarezza del centrodestra, «Caro Silvio, ti scrivo...» L'amarezza del centrodestra, «Caro Silvio, ti scrivo...» Stupore e rabbia nei confronti di Vitali
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.