Zullo Ignazio
Zullo Ignazio
Amministrazioni ed Enti

Le strutture per anziani hanno bisogno di sostegno

L’appello del capogruppo (FdI), Ignazio Zullo al presidente-assessore alla Sanità, Emiliano

"Ho saputo che ieri il Direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro, abbia incontrato, in videoconferenza i rappresentanti delle associazioni di categoria che rappresentano le strutture sanitarie e socio-sanitarie pugliesi: RSA, RSSA, strutture psichiatriche, centri diurni e via discorrendo". - Riferisce il capogruppo di Fratelli d'Italia, Ignazio Zullo, nell'appello al presidente-assessore alla Sanità, Michele Emiliano - "Le associazioni sono preoccupate per varie ragioni: sia sotto l'aspetto più legato all'emergenza e come affrontarla meglio, preoccupate per i loro ospiti e per il loro personale, sia sotto l'aspetto che riguarda il futuro delle loro aziende, non avendo ricevuto, sino ad oggi, alcun aiuto da parte della Regione Puglia. In particolare hanno evidenziato che la fornitura dei Dispositivi di Protezione Individuale per indicazioni ministeriali è a carico della Regione che avrebbe dovuto fornire mascherine, camici, guanti, calzari etc., e invece, chi può e riesce a trovarli, li sta pagando a peso d'oro!- Prosegue Zullo - "Così come il Ministero ha raccomandato alle Regioni di sottoporre tutti i dipendenti di queste strutture a tampone, per la loro tutela e per quella dei pazienti fragili che assistono, ma anche qui, nessuna risposta dalla Regione: zero tamponi per gli operatori sanitari, pubblici o privati che siano. Hanno chiesto poi aiuto finanziario, non avendo ricevuto alcuna copertura dalle misure del governo nazionale, in particolare, di procedere senza altro indugio ad assegnare i posti contrattualizzati alle RSA anziani e disabili, in virtù di una legge, la n° 53 del 2017 che tra regolamenti, delibere, modifiche e precisazioni, ad oggi, trascorsi ormai 3 anni , non ha visto l'assegnazione di 1 posto che sia 1! Risposte? Nessuna, se non 'Stiamo valutando, siamo in difficoltà, non riusciamo a reperire i DPI, non abbiamo i ventilatori'. Insomma la solita cantilena che ormai Michele Emiliano propina ogni giorno, più volte al giorno, in tutti i network nazionali.

Il capogruppo di Fratelli d'Italia, Ignazio Zullo, conclude:"Questo è il momento delle risposte che il Presidente e Assessore alla Sanità Emiliano deve dare. Risposte, concrete, ai pugliesi e, in questo caso anche agli operatori sanitari del privato, oltre 200 strutture, con 15.000 posti letto e oltre 10.000 dipendenti, cioè diecimila famiglie pugliesi che oltre a vivere il dramma che tutti stiamo vivendo della pandemia da Covid-19, corrono il rischio di perdere il proprio posto di lavoro perché le loro aziende, in questo modo, non avranno un futuro, se lei nascondendosi dietro la burocrazia, non prendendo decisioni tempestive, rimpallando le responsabilità ad altri, non è in grado di dare alcuna risposta!".
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus: Nessun contagio e decesso nella BAT Coronavirus: Nessun contagio e decesso nella BAT Registrati 10 casi positivi nella provincia di Foggia
La Folgore ancora in prima linea La Folgore ancora in prima linea I paracadutisti impegnati per la distribuzione dei DPI
Coronavirus: le truffe in rete dei dispositivi di protezione individuale Coronavirus: le truffe in rete dei dispositivi di protezione individuale I consigli della Polizia Postale
1 Misure di solidarietà urgenti in favore dei lavoratori stagionali Misure di solidarietà urgenti in favore dei lavoratori stagionali L'intervento dell'assessore De Mitri
APP “IMMUNI": In Puglia partirà la sperimentazione APP “IMMUNI": In Puglia partirà la sperimentazione La dichiarazione del professor Pier Luigi Lopalco
Coronavirus: servizi anti assembramento e movida Coronavirus: servizi anti assembramento e movida Sul territorio i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Bari
Coronavirus: “Momento drammatico da cui imparare” Coronavirus: “Momento drammatico da cui imparare” Felice Pelagio, segretario generale dei pensionati Spi Cgil analizza la situazione della sanità pubblica nell’emergenza covid-19
Coronavirus: un nuovo contagio e 2 decessi nella BAT Coronavirus: un nuovo contagio e 2 decessi nella BAT Il bollettino epidemiologico giornaliero della Regione Puglia
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.