In dono la
In dono la "Dea della Speranza" di Kataos
Eventi e cultura

In dono la "Dea della Speranza" di Kataos

Una sua opera al Reparto di Radioterapia dell'Ospedale "Dimiccoli" di Barletta

Molto emozionata e commossa Kataos, l'artista canosina che nella mattinata di lunedì scorso ha preso parte alla cerimonia di donazione di una sua opera al Reparto di Radioterapia dell'Ospedale "Dimiccoli" di Barletta. Con Kataos una delegazione dell'Associazione Divine del Sud composta da Francesca Rodolfo(presidente), Agata Oliva(vice presidente) e Rosanna Delvecchio(responsabile della cultura). S'intitola "Dea della Speranza", l'opera di un metro per un metro, olio e malte e acrilico su tela gallery che ritrae una figura femminile. "Una dea sospesa tra la terra e il cielo, le foglie di vite, simbolo proprio della speranza che sopravvive anche alle prove più dure, la rinascita dopo la devastazione, gli occhi chiusi, il sorriso dolce appena accennato su un volto disteso e rasserenato, con le guance rimarcate come tutte le mie opere simbolo." Ha spiegato Caterina Cannati in arte Kataos a margine della consegna del "dono speciale", che unitamente ai lavori di filodiffusione e musicoterapia - realizzati grazie anche ai numerosi sponsor e sostenitori - sul solco del progetto di umanizzazione delle cure negli spazi ospedalieri, giunge a conclusione dell'evento Divine For Lilt del 10 dicembre 2022, che l'Associazione Divine del Sud, ha voluto fortemente, su richiesta dei vertici della Asl Bt e della dirigente del Reparto di Radioterapia, dottoressa Santa Bambace, sulla base delle esigenze prioritarie dei pazienti. "L'arte in tutte le sue forme è tra le più nobili cura dell'anima."

Un periodo prolifico per Kataos che in un connubio tra arte e musica, ha realizzato anche la copertina della Partitura d'Orchestra dell'Opera "Topo dopo Topo il Pifferaio di Hamelin", testi e versi di Bruno Tognolini, su musica del Maestro Salvatore Sica presentata all'Auditorium "Nino Rota" del Conservatorio "Niccolò Piccinni" di Bari e al Teatro Comunale "Raffaele Lembo" di Canosa di Puglia. Da diversi mesi, Kataos sta insegnando "Emozioni in Arte", per il corso di pittura e grafica emozionale creativa presso la sede di Arteventi Polo Culturale, diretta da Carlo Gallo, mentre ha annunciato che alcune delle sue opere sono in partenza per il Nord Italia nell'ambito di mostre di caratura internazionale.
Riproduzione@riservata
In dono la "Dea della Speranza" di KataosKataos e la “Dea Speranza’ donata al ‘Dimiccoli' di BarlettaKataos e la “Dea Speranza’ donata al ‘Dimiccoli' di BarlettaIn dono la "Dea della Speranza" di KataosL'Arte di KataosKataos e Maestro Salvatore SicaKataos- Dal Sogno -Cioci2022 Divine For Lilt
  • Barletta
  • Ospedale Dimiccoli
  • Kataos
Altri contenuti a tema
Al mare in sicurezza:E' attivo il servizio di emergenza 118 con idromoto Al mare in sicurezza:E' attivo il servizio di emergenza 118 con idromoto Un servizio di soccorso che quest'anno raddoppia le sedi con rampe di lancio a Barletta, Margherita, Trani e Bisceglie
RDS Summer Festival fa tappa a Barletta RDS Summer Festival fa tappa a Barletta Grandi artisti nella splendida cornice di Fossato del Castello
Carcinoma prostatico: attualità e prospettive Carcinoma prostatico: attualità e prospettive Congresso scientifico all'ospedale Dimiccoli di Barletta, presso il Polo Universitario della Asl Bt
Vicinanza alla famiglia Matarrese e all'Amministrazione Malcangio dall'Amministrazione Comunale e dalla Città di Barletta Vicinanza alla famiglia Matarrese e all'Amministrazione Malcangio dall'Amministrazione Comunale e dalla Città di Barletta Il messaggio di cordoglio del sindaco Cosimo Damiano Cannito
Barletta: Celebrato il  250° Annuale di Fondazione della Guardia di Finanza Barletta: Celebrato il 250° Annuale di Fondazione della Guardia di Finanza Le Fiamme Gialle hanno assunto nel tempo una rilevanza crescente sul Territorio nazionale e all'estero
Torna in Puglia il Divin Solstizio Torna in Puglia il Divin Solstizio A Barletta, “Moda e vino si incontrano per celebrare le eccellenze pugliesi in passerella"
La bellezza è per tutti grazie al Touring Club Italiano La bellezza è per tutti grazie al Touring Club Italiano A Barletta la visita alla Chiesa di San Michele
Una moneta dedicata a Pietro Mennea Una moneta dedicata a Pietro Mennea Coniata in occasione dei prossimi Campionati di Atletica Leggera 2024 a Roma
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.